Che mondo disperato! Negli Usa una bimba muta dimenticata in auto dalla madre: è morta. Non poteva chiedere aiuto

La madre aveva parcheggiato la macchina sul vialetto ed era rientrata in casa con gli altri due figli credendo che la bambina li avesse seguiti. “Pensava che l’auto fosse vuota“, hanno detto i poliziotti. Lo riporta il New York Post. “Dopo un po’ di tempo, resasi conto che non riusciva più a rintracciare la figlia di 11 anni, è andata a controllare all’interno dell’auto e l’ha trovata lì”, hanno aggiunto gli agenti. Nel tentativo estremo di salvarle la vita, ha portato in casa la piccola e ha chiamato l’ambulanza. Ma per la bambina non c’è stato nulla da fare.

”Era una madre molto attenta, non pensavo esistessero genitori migliori di loro. Li conosco da 20 anni e non hanno mai lasciato i loro figli da soli”, ha detto una vicina di casa.

La piccola aveva 11 anni. A riferire la triste notizia è il TgCom. Eʼ accaduto a Suffolk County, nello Stato di New York dove negli ultimi giorni le temperature hanno toccato il 38 gradi

Una bambina di 11 anni è deceduta dopo essere stata dimenticata in macchinada sua madre. L’auto era parcheggiata fuori casa, ma purtroppo la piccola non ha potuto chiedere aiuto, perché era muta, ed è rimasta per ore bloccata all’interno della vettura. E’ accaduto a Suffolk County, nello Stato di New York, dove le temperature negli ultimi giorni hanno raggiunto i 38 gradi.

 

Sostieni Papaboys 3.0

Se sei arrivato o arrivata a leggere fino qui è evidente che apprezzi il nostro Sito. Ed anche ciò che scriviamo. Lo facciamo da 10 anni con il cuore, senza interessi economici o politici, solo perché il cuore ci chiama a farlo. CI DAI UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome