Home News Italiae et Ecclesia Che cosa ci insegna oggi Santa Chiara D'Assisi? A fidarci di Dio...

Che cosa ci insegna oggi Santa Chiara D’Assisi? A fidarci di Dio e….

Oggi che cosa ci insegna ancora Santa Chiara D’Assisi?

Santa Chiara ancora oggi può insegnarci molto nel vivere il nostro rapporto con Dio…

(Fonte Vatican News – Tiziana Campisi)

Che cosa ci insegna ancora Santa Chiara?

Suor Chiara Ester Mattio: Ci insegna a fidarci di Dio e a fidarci, anche, dei fratelli, di chi abbiamo intorno, a guardare con speranza e con fiducia intorno a noi. E anche a guardare avanti, a guardare al futuro, con uno sguardo profondamente radicato nella realtà, ma che non si ferma a ciò che vede, che sa andare in profondità, quindi oltre, guardando al futuro con serenità.

Cosa recuperare in particolare della spiritualità di Chiara d’Assisi?

Suor Chiara Ester Mattio: In questo nostro tempo, penso, da una parte l’aspetto della vita fraterna, questo guardarci gli uni gli altri veramente come fratelli, come parenti; tornare alla nostra condizione di creature che dipendono dal Padre dei cieli, quindi riscoprire una fraternità col vicino, con chi è più prossimo. Dall’altra parte una grande fiducia nel Signore, un abbandono al Padre. Mi viene in mente quando i saraceni saltano le mura di San Damiano e Chiara si fa portare davanti all’Eucaristia, e lì una voce di bimbo, quindi estremamente fragile, dice: “Io vi custodirò sempre”.

E i saraceni prendono spontaneamente un’altra strada. Quindi, credo che anche questo Chiara può dire oggi: fidarsi, alzare lo sguardo a Chi è sopra di noi, che è un Padre, che ci guarda con amore, e fidarci. Perché i mezzi umani arrivano fino a un certo punto, sono necessari, dobbiamo fare tutto quello che è nel nostro potere, però poi bisogna avere anche uno sguardo di fiducia, di fiducia verso l’Alto, e quindi verso l’altro. Uno sguardo che possa andare oltre e aprire alla speranza.

Santa Chiara d'Assisi
Santa Chiara d’Assisi

Chiara ha vissuto tante difficoltà, ma non si è mai fatta scoraggiare proprio perché si sentiva profondamente amata. E questo penso che valga anche oggi, perché ci si può scoraggiare per tanti motivi, ma c’è sempre la speranza in una vita diversa. Forse questo tempo della pandemia ci ha riportato anche un po’ all’essenzialità, abbiamo visto che cosa è veramente importante, e forse è importante reimpostare la nostra vita su questi valori che Chiara ci offre: l’esperienza della fraternità, l’esperienza della consapevolezza di essere amati da Dio.

Redazione Papaboys

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità

I nostri social

305,091FansLike
19,099FollowersFollow
9,771FollowersFollow
1,990SubscribersSubscribe

News recenti

medaglia_miracolosa-

‘La mia piccolina di 8 mesi è guarita grazie alla Medaglia...

Quando mia figlia era piccolissima, aveva circa 8 mesi, non si sa come, entrò in contatto con un virus e da quel momento è...