Caso Noemi, la mamma ai medici: «Grazie per tutto quello che avete fatto»

Caso Noemi, la mamma ai medici: «Grazie per tutto quello che avete fatto». Nella mattina di ieri arrestato Armando del Re, il sicario che ha sparato.

NOEMI.AGGIORNAMENTO10.05.2019

Ieri mattina il risveglio della piccola Noemi. Un vero miracolo! La mamma della piccola ringrazia di cuore i medici dell’Ospedale Santobono.

“DATEMI LE BAMBOLE!” – NOEMI SI SVEGLI. UN MIRACOLO!

“Sembri una ragazzina – dice qualcuno rivolgendosi a Tania E. la mamma di Noemi di rimando risponde: “Dottore ma quale ragazzina, ho trent’anni e dopo questa esperienza mi sembra di averne tantissimi di più”. Adesso Fabio, Tania e Noemi si stringono forte. È il quadro della famiglia ricomposta.

Nessuno osa avvicinarsi alla famiglia. Neanche i parenti. Mamma e papà giocano con la piccola: “Ma come è grande questa manina – dice Tania-, e Noemi le sorride felice anche se sul viso ha la maschera per la ventilazione.

noemi

Il primo gesto di Noemi è stato proprio quello di cercare con gli occhi il volto di mamma Tania. Che oggi con le lacrime agli occhi ringrazia tutti i medici del Santobono che si sono prodigati per sua figlia e per loro stessi, accogliendoli con amore e dedizione : “Per fortuna in questo mondo spietato esistono anche gli angeli”. (Fonte santiebeati.it)

Redazione Papaboys

Sostieni Papaboys 3.0

Se sei arrivato o arrivata a leggere fino qui è evidente che apprezzi il nostro Sito. Ed anche ciò che scriviamo. Lo facciamo da 10 anni con il cuore, senza interessi economici o politici, solo perché il cuore ci chiama a farlo. CI DAI UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome