Home News Pax et Justitia Card. Tagle tra i profughi siriani: porto l’amore della Chiesa

Card. Tagle tra i profughi siriani: porto l’amore della Chiesa

Pubblicità

E’ in corso in Libano, la visita del card. Luis Antonio Tagle, presidente di Caritas Internationalis per incontrare i rifugiati siriani e iracheni e i migranti che lavorano nel Paese dei Cedri. Oggi, il porporato filippino ha visitato un campo profughi nella Valle della Bekaa, dove i rifugiati in fuga dalla guerra in Siria sono assistiti dalla Caritas libanese.

Pubblicità

Card. Tagle (1)

R. – E’ molto chiaro che la sofferenza dei profughi ha una radice non solo economica, ma politica. Per me, la risposta molto urgente da parte della comunità internazionale è di cercare vie per risolvere i conflitti politici; serve uno sforzo, una campagna urgente per la pace perché la sofferenza dei popoli, dei profughi e dei rifugiati sia risolta!

Pubblicità

D. – Lei ha potuto anche incontrare i tanti lavoratori migranti, con le loro famiglie, che si trovano in Libano. Anche loro nel cuore di Papa Francesco…

R. – Le famiglie dei lavoratori e dei rifugiati apprezzano molto la Chiesa, la Caritas e l’ispirazione data dal Pontefice Papa Francesco. Io anche voglio esprimere la gratitudine della Chiesa per tutti i volontari non solo della Caritas Libano, ma anche delle Caritas delle diverse nazioni che oggi danno una testimonianza di carità, che dà anche speranza ai poveri. Ho incontrato una famiglia proveniente dalla Siria, una famiglia musulmana. Il papà della famiglia gridava: “Viva la Caritas, viva la Caritas, viva la Chiesa!”. Mi ha colpito di cuore, molto, molto, non per orgoglio ma per la validità della testimonianza dell’amore verso gli altri.




Redazione Papaboys (Fonte it.radiovaticana.va/Alessandro Gisotti)

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

I nostri social

9,916FansLike
17,749FollowersFollow
9,745FollowersFollow
1,600SubscribersSubscribe

News recenti

Padre Pio da Pietralcina, 5 Luglio 2020

Noi amiamo Padre Pio! Domenica, 5 Luglio 2020; leggi le sue...

La rubrica dedicata alle parole di Padre Pio Pensieri, parole, consigli del santo per affrontare la giornata con spirito di Fede. LE FRASI DA LEGGERE OGGI