Card. Bassetti incontra giovani, lavoratori e malati

bassetti2UMBRIA – PERUGIA – In preparazione alla Settimana Santa il cardinale Gualtiero Bassetti, arcivescovo di Perugia-Città della Pieve, incontrerà giovani, opere di carità, mondi del lavoro e della sofferenza. Il primo appuntamento è la veglia quaresimale di preghiera con i giovani della comunità diocesana, in programma stasera (ore 20.45) con una processione d’ingresso nella cattedrale di san Lorenzo, che verterà sul tema “Chiamati a varcare la Soglia”. Sabato 28 (ore 8), ci sarà la visita del cardinale ai giovani operatori e agli ospiti della Casa di accoglienza della Caritas diocesana “Il Casolare” a Sanfatucchio di Castiglione del Lago. Con tutti loro il presule celebrerà l’Eucaristia. Altro appuntamento con i giovani è quello della Giornata diocesana della gioventù, nella Domenica delle Palme. Non mancano neppure le iniziative di carattere culturale nel periodo pasquale, tra cui la mostra “Il Volto ritrovato. I tratti inconfondibili di Cristo” e quella dedicata alle visite pastorali di alcuni dei più importanti vescovi perugini svoltesi tra i secoli XVI e XIX, intitolata “Visitare non praetermittant. L’Archivio storico diocesano racconta la Città attraverso le Visite pastorali”, che sarà inaugurata lunedì 30 marzo presso la “Sala dei Manoscritti” del Museo del Capitolo della cattedrale dal cardinale Bassetti.

Un’altra visita che il cardinale compirà all’inizio della Settimana Santa, martedì 31 marzo, è alla “Primigi” a Ellera di Corciano (Pg), la nota fabbrica di calzature per bambini sorta nel 1976. Con il mondo del lavoro il porporato perugino avrà un’altra occasione d’incontro dopo la Santa Pasqua, il 10 aprile, presso lo “storico” Circolo del dopolavoro dei dipendenti della Perugina. Celebrerà la Messa e successivamente pranzerà con una folta rappresentanza delle maestranze delle maggiori realtà produttive della Zona industriale di San Sisto-Sant’Andrea delle Fratte. Martedì 31 marzo il cardinale visiterà alcuni reparti dell’Ospedale “Santa Maria della Misericordia” a Perugia e celebrerà nella chiesa interna la Messa del precetto pasquale per malati e loro familiari, il personale sanitario e amministrativo e i membri di diverse associazioni di volontariato. Altra realtà di sofferenza che il cardinale Bassetti visiterà è la casa circondariale di Capanne-Perugia. Il porporato sarà nella sezione femminile del Carcere di Capanne nel pomeriggio del Giovedì Santo (2 aprile), per celebrare la Messa in Coena Domini, compiendo il rito della lavanda dei piedi ad alcune detenute. Lunedì dell’Angelo (6 aprile), sarà il vescovo ausiliare monsignor Paolo Giulietti a far visita alla sezione maschile del Carcere, celebrando la Messa con i detenuti, il personale di sorveglianza e i volontari che operano nella realtà carceraria. Fonte: Agensir

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome