Calabria: E!state Liberi, musica e parole contro le mafie

estate-liberi1CALABRIA – POLISTENA – Una rappresentazione di teatro-canzone, con racconti e canti di memoria e di riscatto concluderà, sabato a Polistena (Rc) l’edizione 2014 dei campi di volontariato “E!state Liberi!”, promosso dal coordinamento territoriale di Libera della Piana di Gioia Tauro.

Lo spettacolo sarà la performance dei lavori svolti nel Laboratorio di musica e scrittura creativa collettiva, condotto da Alfonso De Pietro, cantautore ed educatore per l‘associazione Libera nell’ambito dell’ultimo campo estivo. I campi “E!state Liberi!”, afferma il referente di Libera per la Piana di Gioia Tauro, “sono anche dei momenti di incontro e confronto tra i volontari e le comunità locali attraverso iniziative di animazione a tema; il teatro-canzone è un mezzo per combattere la mentalità mafiosa, educando all’impegno civile, all’etica e alla bellezza”.

“L‘armonia della musica e delle parole contro le dissonanze del malaffare, della corruzione, delle mafie – aggiunge De Pietro – può tenere viva e accesa la memoria, facendo risuonare le storie dei tanti, troppi martiri della giustizia e della fede, che hanno sacrificato la loro vita per l’affermazione di quel ‘fresco profumo di libertà’, che questa terra meravigliosa, attraverso le esperienze di chi ancora combatte per una definitiva liberazione, chiede a gran voce”. Fonte: Agensir

Sostieni Papaboys 3.0

Se sei arrivato o arrivata a leggere fino qui è evidente che apprezzi il nostro Sito. Ed anche ciò che scriviamo. Lo facciamo da 10 anni con il cuore, senza interessi economici o politici, solo perché il cuore ci chiama a farlo. CI DAI UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome