Home News Res Publica et Societas Borgagne, oggi si accenderà la fòcara di Sant’Antonio. Conosci il miracolo della...

Borgagne, oggi si accenderà la fòcara di Sant’Antonio. Conosci il miracolo della lingua?

Anche la comunità di Borgagne accenderà la sua fòcara oggi 17 febbraio, rinnovando la comunitaria devozione nei confronti del miracolo della lingua di Sant’Antonio.

Borgagne, oggi si accenderà la fòcara di Sant’Antonio. Conosci il miracolo della lingua?4
Borgagne, oggi si accenderà la fòcara di Sant’Antonio.

 

L’evento, in un primo momento previsto per il 15 febbraio, è stato posticipato ad oggi 17 Febbraio, a causa dell’allerta meteo arancione diramata dalle autorità regionali.

Si tratta di una tradizione particolarmente sentita per la comunità di Borgagne, come ci spiega il parroco don Cosimo Marullo:

A differenza dei paesi limitrofi, che legano la tradizione del falò all’intercessione dei santi per aver salvato la popolazione dal sisma dell’800, a Borgagne questa ricorrenza è legata ad un evento storico che riguarda proprio la figura di Sant’Antonio di Padova.

L’8 aprile 1263, il ministro generale dell’Ordine francescano San Bonaventura da Bagnoregio, aprì la cassa che conteneva le spoglie di Sant’Antonio, morto trentadue anni prima.

L’estumulazione venne fatta perché stava per essere costruita una nuova chiesa che avrebbe dovuto ospitare la salma del santo, e dopo aver constatato che la lingua di Antonio era rimasta intatta, Bonaventura esclamò:

– O lingua benedetta che sempre benedicesti il Signore e che lo facesti benedire anche agli altri, ora appare chiaramente quanto sia stato grande davanti a Dio -.

Il 15 febbraio 1350 il feretro di Sant’Antonio venne nuovamente estumulato, quando uno dei cardinali miracolati dal santo donò un prezioso reliquiario alla basilica di Padova, dove ancora oggi è custodito”.

Alle 17,30 è prevista la processione per le vie della frazione, si procederà poi con a celebrazione della messa e a seguire la benedizione e accensione della focara.

 

Credito: Porta Lecce

Sostieni Papaboys 3.0

Anche se l’emergenza Coronavirus rende difficile il lavoro per tutti, abbiamo attivato a nostre spese la modalità di smart working (lavoro da remoto) per stare vicino ad ognuno di voi, senza avere limitazioni di pubblicazione, con informazione e speranza, come ogni giorno, da 10 anni. CI PUOI DARE UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

I nostri social

9,880FansLike
17,150FollowersFollow
9,615FollowersFollow
1,600SubscribersSubscribe

News recenti

Madonna di Fatima

Supplica alla Madonna di Fatima. Preghiera della sera 4 Aprile 2020

Madonna di Fatima, proteggi e benedici la mia casa! La Madonna di Fatima ci ristora,...