Home News Caritas et Veritas Benedici i tuoi figli con questa devozione. Oggi, 22 dicembre 2019, ...

Benedici i tuoi figli con questa devozione. Oggi, 22 dicembre 2019, è il 2° giorno della Novena alla Santa Famiglia

2° giorno della Novena alla Santa Famiglia

La devozione alla Sacra Famiglia è una devozione antica

L’antichità della devozione alla Sacra Famiglia risale sin dall’origine della religione cristiana. Infatti i tre santissimi Personaggi, dei quali è formata, sono sempre stati considerati nella Chiesa come insieme collegati ed uniti con il vincolo di una vera e propriamente detta famiglia.

Si riguardò sempre dai fedeli, Gesù come il vero Figlio di Maria e San Giuseppe si venerò sempre come il vero e verginale Sposo di lei e quale padre più che adottivo del Salvatore.

sacra-famiglia.novena
Novena alla Santa Famiglia, 2° giorno di preghiera

1 più antichi tra i monumenti cristiani esprimono chiaramente questa universale credenza e ritraggono perfettamente il concetto che emerge evidente da tante testimonianze del Santo Vangelo, ossia la grande verità di Maria Madre di Gesù concepito per opera dello Spirito Santo e nato da lei, di Giuseppe stretto con Maria per il vincolo del vero matrimonio e con Gesù con quello di una vera, sebbene non naturale, paternità.

Il triplice vincolo stesso della Sacra l’arifiglia fu sempre riguardato come santo. Santo lo sposalizio di Maria con Giuseppe, santa la filiale dipendenza di Gesù da Maria come da sua vera Madre, e da Giuseppe come da suo autorevole vicepadre.

Quindi anche l’insieme delle tre persone, ossia la benedetta Famiglia di Gesù, Giuseppe e Maria, come una sola e vera persona morale è cosa santissima per se medesima, e come tale fu costantemente venerata dalla Chiesa con spirito di vera devozione.

Preghiera

Gesù, Giuseppe e Maria, o Santa e veneranda Famiglia, se noi per poco fissiamo il pensiero sopra ciascuno di voi, la fiacca pupilla della nostra mente rimane vinta ed abbagliata. Tanto superiore alla nostra comprensione sono la vostra grandezza e la vostra eccellenza.

Ma se vi riguardiamo come insieme congiunti con il nodo della parentela, ci sembra che il nostro pensiero riposi più soavemente sopra di voi. Se nel considerarvi come componenti di una famiglia tutta simile alle nostre, il nostro cuore ritrova facile il pascere, rispetto a voi; affetti somiglianti a quelli che in esso si destano quando si pensa ad un padre, ad una madre e ad un figlio di famiglia.

Per questo, la nostra madre Chiesa ha sempre rappresentato ai suoi figli la vostra Famiglia come l’oggetto più santo e più degno della loro venerazione e del loro amore.

E chi mai tra figli della Chiesa potè non sentirsi rapire la mente dai più santi pensieri, e acceso il cuore dai più santi e soavi affetti nel vedere voi, o Gesù, Giuseppe e Maria, o dipinti sulle tele o scolpiti dalla mano cristiana?

Tu, o Gesù, quale vezzoso Bambinello in grembo a tua Madre, o tranquillamente dormiente tra le braccia paterne di Giuseppe; tu, o Maria, o tutta intesa a prestare i più teneri uffici materni al divin Pargoletto, o in atto di ritrovarlo nel Tempio; tu, o Giuseppe, o tutto occupato nel condurlo e ricondurlo in Egitto, o nel tenertelo accanto nell’esercizio dei lavori fabbrili nell’officina di Nazareth.

O Gesù, Giuseppe e Maria, fate, ve ne scongiuriamo, che noi nella vostra Santa Famiglia, troviamo l’oggetto a cui meglio d’ogni altro consacriamo gli affetti più frequenti e più fervorosi della nostra devozione così che noi e le nostre famiglie ne rimaniamo soavemente santificati.

Benedici i tuoi figli con questa devozione. Oggi, 22 dicembre 2019

Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

O Dio, vieni a salvarmi Signore vieni presto in mio aiuto.

Gloria al Padre. Lodato sempre sia il santissimo nome di Gesù, Giuseppe e Maria.

Vi salutiamo umilmente, o misericordiosissima Santa Famiglia, Gesù, Maria, Giuseppe; e per la bontà ineffabile con la quale accoglieste i pastori al presepio, ricevete, vi supplichiamo, la nostra famiglia sotto il manto della vostra protezione, e soccorretela in tutti i suoi bisogni spirituali e temporali.

Gloria al Padre al Figlio e allo Spirito Santo come era in principio ora e sempre nei secoli dei secoli.

Lodato sempre sia il santissimo nome di Gesù, Giuseppe e Maria.

Preghiamo

O Dio, nostro Padre, che nella Santa Famiglia ci hai dato un vero modello di vita, fà che nelle nostre famiglie fioriscano le stesse virtù e lo stesso amore, perchè riuniti insieme nella tua casa, possiamo godere la gioia senza fine. Per il nostro Signore Gesù Cristo, tuo figlio, che è Dio e vive e regna con te nei secoli dei secoli. Amen.

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

306,046FansLike
20,431FollowersFollow
9,829FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

Roberto Mancini e la religione: "A Medjugorje ho riscoperto la fede"

Il ct della Nazionale Roberto Mancini: «La Madonna di Medjugorie mi...

Roberto Mancini si è raccontato durante la prima puntata del nuovo programma di Pierluigi Diaco "Ti sento" in onda ieri sera su Rai 2....