Home Speciali A Benedicto ad Franciscum Benedetto XVI riceve dottorato Honoris Causa da due atenei della Polonia

Benedetto XVI riceve dottorato Honoris Causa da due atenei della Polonia

Benedetto XVI riceve oggi dottorato Honoris Causa da due atenei della PoloniaSabato la cerimonia a Castel Gandolfo, dove il Papa emerito si è trasferito lo scorso 30 giugno per trascorrere un periodo di vacanze fino a metà mese.

Si terrà sabato 4 luglio, a Castel Gandolfo, la cerimonia pubblica durante la quale Benedetto XVI riceverà due Dottorati Honoris Causa, consegnati uno della Pontificia Università Giovanni Paolo II e l’altro dell’Accademia di Musica di Cracovia. La notizia diffusa dall’arcivescovo Stanislaw Dziwisz, era stata anticipata dal sito specializzato in informazione vaticana Il Sismografo lo scorso 14 luglio, poi confermata dal direttore della Sala Stampa della Santa Sede, padre Federico Lombardi.

Il Papa emerito si è trasferito privatamente in automobile nella cittadina laziale, da decenni residenza estiva dei Pontefici, da martedì 30 giugno, dopo un cordiale e affettuoso incontro con Papa Francesco che ha voluto salutarlo nel monastero vaticano Mater Ecclesiae per augurargli un buon periodo di riposo. Ratzinger resterà nelle Ville Pontificie fino alla metà di luglio.

La notizia del doppio honoris causa era stata alquanto inattesa, considerando la riservatezza in cui vive il Papa emerito dal 28 febbraio 2013, a seguito della sua rinuncia al ministero petrino, che implicava anche la regola autoimposta di non accettare onorificenze o premi e prendere parte a cerimonie pubbliche. Tuttavia lo stesso Benedetto XVI ha accolto positivamente il riconoscimento dell’Ateneo polacco, scrivendo anzi in una lettera al Rettore dell’Università di esserne onorato e di non poter rifiutare trattandosi di un’Università e di una città tanto intimamente legate al suo caro amico Wojtyla.
Benedetto XVI riceve oggi dottorato Honoris Causa da due atenei della Polonia
Da parte sua, il Senato dell’Accademia di Musica di Cracovia – ha riferito il prof. Zdzislaw Łapiński -, nella risoluzione del 22 aprile trasmessa a Benedetto XVI, spiega la sua decisione indicando nel Pontefice emerito un modello di comportamento morale e civile accompagnato da dimensioni religiose e umanistiche profondi. In particolare si sottolinea l’amore e l’attenzione di Joseph Ratzinger per la musica sacra e per il suo ruolo nella Liturgia.
A fine agosto, Benedetto XVI sarà poi presente all’inaugurazione della Biblioteca che porta il suo nome, sostenuta dalla Fondazione Ratzinger e custodita nel Collegio Teutonico in Vaticano.
A cura di Redazione Papaboys fonte: Zenit

Sostieni Papaboys 3.0

Anche se l’emergenza Coronavirus ha reso difficile il lavoro per tutti, abbiamo attivato a nostre spese la modalità di smart working (lavoro da remoto) per stare vicino ad ognuno di voi, senza avere limitazioni di pubblicazione, con informazione e speranza, come ogni giorno, da 10 anni. CI PUOI DARE UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

I nostri social

9,924FansLike
17,749FollowersFollow
9,718FollowersFollow
1,600SubscribersSubscribe

News recenti

Coroncina alla Divina Misericordia

La Preghiera per invocare la Divina Misericordia di Cristo. Lunedì, 1...

Coroncina alla Divina Misericordia - 1 Giugno 2020 Gesù è apparso a Santa Maria Faustina Kowalska, religiosa polacca (1905-1938), e le ha chiesto di far...