Beati i vostri occhi perchè vedono

Cieco-natoRIFLESSIONE SUL VANGELO DI QUESTO MERCOLEDI’ – L’incontro con Gesù permette al cieco di rivedere piano piano l’apparire della persona umana: prima come “alberi che camminano”, poi come uomini chiari e distinti.

OGGI INCONTRARE GESU’ CI PERMETTE DI RIVEDERE L’UMANITA’

Quante volte anche noi non sappiamo distinguere l’uomo!
Quante volte le persone o non le vediamo, o le vediamo in ombra, sfocate alla vista della fede, della speranza e della carità!
Quante volte scambiamo “lucciole per lanterne”, “alberi per uomini”, e “uomini per alberi”, proprio perché siamo diventati ciechi! 


L’incontro con Gesù ridona la vista della chiarezza delle cose e delle persone.

SIAMO CHIAMATI CON GESU’ A UNA “RIVISITAZIONE” DELL’UOMO

Gesù ci aiuta a rivedere il senso e il valore della persona umana, la sua dignità e la sua divinità.
Accostare la persona umana diventa una “rivisitazione” nello Spirito Santo, che ci dona la vista necessaria a scrutare e distinguere chi è la persona umana in verità.
Le ombre scompaiono, e la nostra vista diventa chiara e distinta.

E COSI’, QUELLO CHE ERA UN ALBERO DIVENTA PER NOI “UOMO”

“Alberi che camminano…”

Sono gli uomini visti nella confusione della vista morale.
Alberi che camminano, ma riconosciuti dall’intuizione come uomini.

Alberi…

Spesso, nella vista normale, gli uomini stanno saldi e non camminano.
Pare anche una cosa bella, avere radici solide.
Ma il non camminare esprime anche una infermità.
E un disinteresse a procedere e a lasciarsi coinvolgere.

…che camminano…

Gli alberi che camminano sono nella fantasia dei bimbi, o di coloro che sanno come i bimbi sognare una bontà nuova, un’apparizione fantastica che vuol essere un augurio di bene.
Gli alberi che camminano sono l’augurio per la persona, ad essere ben salda nel cammino e nel procedere, con le proprie radici ben radicate, ma anche capac e di raggiungere in un modo naturale umanizzato e umanizzante altri confini, altri percorsi.

Due, quindi, i miracoli: il cieco che ci vede, e gli alberi che camminano.

ALBERO FECONDO E’ COLUI CHE ACCOGLIE LA PAROLA DI DIO.

Don Luciano Sanvito

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome