Home News Musicae et Ars Basilica di San Francesco: Calice donato da Niccolò IV torna al suo...

Basilica di San Francesco: Calice donato da Niccolò IV torna al suo splendore

Torna a mostrarsi in tutto il suo splendore, nel Tesoro della Basilica di san Francesco d’Assisi, il Calice realizzato da Guccio di Mannaia per Papa Niccolò IV (1288-1292).

calice-guccio-niccolo-assisi-20150929171535




Venerdì 2 ottobre alle 16.30 presso la Sala Stampa del Sacro Convento si terrà la presentazione dell’opera –  tra i capolavori dell’arte medievale –  a seguito di un attento restauro eseguito nei laboratori dei Musei Vaticani.

Un calice come questo, ai livelli di singolarità e di eccellenza dispiegati nell’occasione da Guccio di Mannaia, nella tecnica esecutiva, nella iconografia, nei significati simbolici, può essere complesso e arduo da comprendere come una cattedrale” ha dichiarato il direttore dei Musei Vaticani, Antonio Paolucci.

Il prezioso calice in argento dorato e smalto traslucido, alto 22 centimetri, è decorato con 96 smalti ordinati alla base del gambo e forma un programma iconografico relativo all’Eucarestia. Venne commissionato dal Papa francescano Niccolò IV e realizzato dall’orafo senese Guccio di Mannaia firmato con l’iscrizione maiuscola gotica  “Guccius Mannaie de Senis fecit”.

LA PRESENTAZIONE

Ai saluti del Custode del Sacro Convento di Assisi, Padre Mauro Gambetti, del segretario regionale del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo per l’Umbria, dott.ssaLuisa Montevecchi, e del direttore dei Musei Vaticani, dott.Antonio Paolucci, seguirà la relazione del direttore del Museo del Tesoro della Basilica di San Francesco ad Assisi, Padre Luigi Marioli, dal titolo “Il mecenatismo di Niccolò IV”.

Alle 17 e 30 sarà la volta della professoressa Elisabetta Cioni, dell’Università degli Studi di Siena, con una relazione sul tema “Guccio di Mannaia e l’oreficeria senese del XIII secolo”, cui faranno seguito gli interventi della dottoressa Barbara Pinto Folicaldi, del Laboratorio di Restauro Metalli e Ceramiche dei Musei Vaticani, e del dott. Fabio Morresi, del Laboratorio di Diagnostica per la Conservazione ed il Restauro dei Musei Vaticani, che illustreranno nel dettaglio le ricerche scientifiche e l’intervento di restauro effettuati.




Redazione Papaboys (Fonte www.sanfrancescopatronoditalia.it)

Sostieni Papaboys 3.0

Anche se l’emergenza Coronavirus rende difficile il lavoro per tutti, abbiamo attivato a nostre spese la modalità di smart working (lavoro da remoto) per stare vicino ad ognuno di voi, senza avere limitazioni di pubblicazione, con informazione e speranza, come ogni giorno, da 10 anni. CI PUOI DARE UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

I nostri social

9,875FansLike
17,074FollowersFollow
9,601FollowersFollow
1,600SubscribersSubscribe

News recenti

Vangelo

Vangelo 2 Aprile 2020. Abramo, vostro padre, esultò nella speranza di...

Vangelo del giorno - Giovedì, 2 Aprile 2020 Lettura e commento al Vangelo di Giovedì, 2 Aprile 2020 - Gv 8,51-59: Abramo, vostro padre, esultò...