Bambino di 5 anni affetto da spina bifida, dona il suo midollo e salva la sorella

Bambino di 5 anni affetto da spina bifida, dona il suo midollo e salva la sorella

Affetto da spina bifida decide di donare il suo midollo e salva una vita. Il piccolo Ahmed Al-Jubran ha solo 5 anni ma ha un cuore gigante. Il bambino che vive in Arabia Saudita è nato con la spina bifida, una grave malformazione che gli rende difficili i movimenti della parte inferiore del suo corpo. Sin da piccolissimo si è sottoposti a cure e interventi, ma questo non gli ha impedito di aiutare il prossimo.

bambino.donazione

Ahmed ha donato le cellule staminali alle sue sorelle maggiori, affette da una malattia genetica del sangue: «Le mie due figlie di 10 e 8 anni soffrono una malattia genetica chiamata beta talassemia», ha raccontato il padre dei bambini, « Le loro condizioni richiedono continue trasfusioni di sangue ogni mese». Una condizione davvero difficile e per la quale l’unico rimedio era il trapianto di midollo osseo. Essendo fratelli Ahmed era compatibile e non ci ha pensato 2 volte e compiere questo gesto di amore nei confronti delle due sorelle.

Come riporta la stampa locale la prima a sottoporsi all’intervento è stata la sorellina maggiore ma dopo l’operazione ci sono state delle complicazioni e purtroppo è morta.

Ahmed Al-Jubran

Dopo 7 mesi anche la seconda sorella si è operata e questa volta con successo: «I trapianti di midollo osseo sono tra gli interventi più difficili e cari che esistono», ha spiegato il medico che tiene in cura la bambina, «Una sola operazione può costare un milione di dollari. Il paziente viene sottoposto a test e analisi per sei settimane». Anche se purtroppo la perdita in famiglia è stata significativa, ora la bambina sta bene e il gesto del coraggioso fratellino sarà riconosciuto con un premio proposto dall’equipe medica.

di Alessia Strinati per Leggo

Sostieni Papaboys 3.0

Se sei arrivato o arrivata a leggere fino qui è evidente che apprezzi il nostro Sito. Ed anche ciò che scriviamo. Lo facciamo da 10 anni, con il cuore, senza interessi economici o politici, semplicemente perché il cuore ci chiama a farlo. E ci mettiamo passione, costanza, ed anche quel pizzico di professionalità che deve contraddistinguere i cristiani. Ecco perché siamo “missionari di parabole antiche e sempre nuove: chiamati ad esserci, ed a stare anche vicini ad ognuno di voi”.

Un numero sempre maggiore di persone legge Papaboys.org senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente. Soprattutto quando si parla di cristianesimo.

Purtroppo il tipo di informazione che cerchiamo di offrire richiede molto tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire tutti i giorni i costi quotidiani di Papaboys.org ed abbiamo deciso di chiedere proprio a te che leggi di essere per noi, proprio Provvidenza.

Puoi aiutarci a continuare questa missione sempre meglio e con maggiore spessore ed incisività? L’unica cosa che non possiamo garantirti è aumentare il cuore che ci mettiamo per fare questo lavoro, perché fino ad oggi ce lo abbiamo messo davvero tutto! Ma con un po’ di sostegno in più, possiamo essere davvero più incisivi, per te, e per tutti coloro che ci seguono (quasi 2.000.000 di lettori ogni mese!)

Inviaci il tuo contributo, quello che vuoi, e che puoi. E che Dio ti benedica!

Grazie
Daniele Venturi
Direttore Papaboys.org

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €15.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome