Bambina di due anni muore all’asilo durante il sonnellino pomeridiano

A Ciriè (TO), una bambina di due anni muore nel sonno all’asilo. Stava facendo il sonnellino pomeridiano con gli altri bimbi e non si è più risvegliata.

In un asilo privato di Ciriè (TO) si è consumata un’immane tragedia, è morta nel sonno una bimba di due anni che soffriva di attacchi epilettici.

La piccola come ogni pomeriggio, insieme ai suoi compagni è andata a dormire sul suo lettino e “sembrava stare bene” – dicono le maestre che  ad un certo punto l’hanno vista immobile sul letto e hanno chiamato il 118.

E’ stato vano il tentativo degli operatori di rianimarla,  ed anche vana è stata la corsa al pronto soccorso.

La piccola potrebbe essere morta per un attacco cardiaco, forse provocato da una crisi epilettica.

Ma sarà la Procura di Ivrea, con il pm Alessandra Gallo, ad indagare sull’accxaduto ed a afare chiarezza sulle cause del decesso.

E’ stato già aperto un fascicolo per verificare se la piccola è stata tenuta sotto controllo in maniera adeguata. Se con lei e con i compagni d’asilo c’era qualcuno.

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome