Home News Res Publica et Societas Avellino, spari contro il maglificio nato su un bene confiscato ai clan

Avellino, spari contro il maglificio nato su un bene confiscato ai clan

Il fatto è accaduto alla vigilia dell’inaugurazione, prevista per il 21 ottobre, alla presenza di Don Luigi Ciotti. La condanna di Confcooperative Campania: “La malavita ha sempre paura dell’integrazione e del lavoro sui territori”

Avellino

Alla vigilia dell’inaugurazione, prevista per il 21 ottobre, alla presenza di Don Luigi Ciotti, il maglificio “100 Quindici Passi”, nato su un bene confiscato alla camorra ad Avellino, è bersaglio di colpi di arma da fuoco. Il maglificio, che si trova all’interno di Villa Alta Chiara, un tempo appartenente al clan Graziano, è un progetto economico e di inserimento lavorativo che la cooperativa sociale Oasiproject, aderente a Confcooperative Avellino e alla rete di Federsolidarietà Confcooperative Campania, sta portando avanti a Quindici, in provincia di Avellino.




Redazione Papaboys (Fonte www.redattoresociale.it)

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,989FansLike
20,858FollowersFollow
9,829FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

Preghiera

Preghiera per benedire i pasti e ringraziare Dio. Recitala oggi, 25...

Preghiera per benedire i pasti e ringraziare Dio! PREGHIERA PRIMA DEI PASTI Benedici, o Signore, questo cibo che ci siamo procurati usando dei tuoi...