Auguri a Mons. Georg Gänswein, arcivescovo prefetto della Casa Pontificia e segretario di Benedetto XVI

E’ nato il 30 Luglio 1956 ed oggi compie 62 anni. Da parte di tutti noi una preghiera, un abbraccio e calorosi auguri per un felice compleanno.

Gänswein è nato a Riedern am Wald, un villaggio della Foresta Nera in Germania, figlio primogenito di Albert Gänswein, fabbro, e della moglie Gertrud. Ha due fratelli e due sorelle.

Dopo la maturità studia teologia a Friburgo in Brisgovia e Roma e viene ordinato presbitero per l’arcidiocesi di Friburgo in Brisgovia il 31 maggio 1984. Dopo aver svolto per due anni le funzioni di vice parroco nella propria diocesi, studia diritto canonico a Monaco di Baviera, dove ottiene il dottorato nel 1993 con la tesi Ecclesiologia secondo il Concilio Vaticano II. Nel 1994 è nominato, dall’arcivescovo di Friburgo Oskar Saier, vicario del Duomo e suo segretario personale.

Gänswein dal 1995 è a Roma come collaboratore della Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti. Nel 1996 l’allora cardinale Joseph Ratzinger lo nomina collaboratore della Congregazione per la Dottrina della Fede. Nel 2000 Papa Giovanni Paolo II gli concede il titolo onorifico di cappellano di Sua Santità.

Dal 2003 diviene assistente personale del cardinale Joseph Ratzinger, carica nella quale è riconfermato dopo l’elezione di Ratzinger al soglio di Pietro il 19 aprile 2005. Nel marzo 2006 papa Benedetto XVI lo onora con l’ulteriore titolo di prelato d’onore di Sua Santità.

Il 7 dicembre 2012 Benedetto XVI lo nomina prefetto della Casa Pontificia elevandolo in pari tempo alla sede titolare di Urbisaglia, con dignità di arcivescovo. Riceve la consacrazione episcopale il 6 gennaio 2013 per l’imposizione delle mani dello stesso pontefice assieme ai cardinali Tarcisio Bertone e Zenon Grocholewski.[1]

Dopo la rinuncia al ministero petrino di Papa Benedetto XVI, il 28 febbraio 2013, è riconfermato su segretario particolare, dapprima a Castel Gandolfo e in seguito nel Monastero Mater Ecclesiae, mantenendo l’incarico di prefetto della Casa Pontificia.

Il 31 agosto 2013 Papa Francesco lo ha confermato nel suo incarico.

Sostieni Papaboys 3.0

Se sei arrivato o arrivata a leggere fino qui è evidente che apprezzi il nostro Sito. Ed anche ciò che scriviamo. Lo facciamo da 10 anni con il cuore, senza interessi economici o politici, solo perché il cuore ci chiama a farlo. CI DAI UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome