Arezzo, parte la raccolta straordinaria di alimenti Caritas

1074272-colletta2TOSCANA – AREZZO – Saranno oltre un centinaio i volontari e gli operatori Caritas della diocesi di Arezzo-Cortona-Sansepolcro, che si ritroveranno per una raccolta straordinaria di alimenti “Coondividiamo, alimenta la solidarietà”, domani, presso la Coop di via Vittorio Veneto e l’Ipercoop di viale Amendola ad Arezzo. I volontari raccoglieranno generi alimentari a lunga conservazione, prodotti cartacei e per l’igiene personale donati da coloro che vorranno esprimere concretamente la propria solidarietà nei confronti di chi si trova in difficoltà. “L’impegno di Unicoop a sostegno della Caritas è diventato ormai una piacevole tradizione – spiega il direttore della Caritas diocesana, monsignor Giuliano Francioli -. Assieme alla raccolta per la colletta alimentare, è l’occasione per dimostrare la vicinanza ai poveri del territorio. Il fatto che una realtà così importante come Unicoop si mobiliti è ancora più significativo. Ora chiediamo ai cittadini di donare quanto possono”. L’intero ricavato sarà poi consegnato alle Caritas parrocchiali che hanno contribuito all’iniziativa, al Centro di ascolto diocesano di via Fonte Veneziana, alle mense Caritas presenti in città, alle strutture di accoglienza e in tutti quei servizi dove la Caritas è impegnata a fianco dei più deboli, evidenziando come il piccolo gesto di molte persone aiuta la comunità a crescere nella solidarietà e nella prossimità. Fonte: Agensir

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome