Appello da Napoli: occorre sangue per salvare bambini!

10422075_701872199904856_8315018618055864178_n - CopiaAPPELLO URGENTE A TUTTI I RESIDENTI A NAPOLI. OCCORRE SANGUE AI BAMBINI DELLA PEDIATRIA ONCOLOGICA. AIUTIAMOLI A SOPRAVVIVERE.

Non c’è tempo, i bambini del reparto di oncologia pediatrica del Vecchio Policlinico di Napoli hanno bisogno di sacche di sangue e non possono aspettare. E’ il grido d’allarme lanciato dall’associazione no profit Diamo una Mano (www.diamounamano.it) che si sta mobilitando per la raccolta.. 

(per informazioni chiamate Emanuele è il Responsabile dell’Associazione al 3203539199).

“E’ un’ emergenza, ci sono casi critici e non possiamo attendere oltre – spiega a Retenews24 Jolanda Ruggiero, volontaria da due anni – dal momento che molti bimbi vengono per le trasfusioni di sangue e piastrine, senza le quali i valori ematici non permettono la continuazione delle terapie. Ieri gli infermieri del reparto hanno girato stanza per stanza chiedendo a tutte le mamme di chiamare chi potesse donare perché sono a corto di sacche di sangue, aiutano a tenere in vita i piccoli di oncologia”. In sostanza senza trasfusioni, i piccoli malati non possono affrontare le cure che possono aiutarli a guarire o, almeno a star meglio. Per questo l’organizzazione ha lanciato una campagna di donazione e chi volesse può offrire il proprio contributo andando al centro trasfusionale del Vecchio Policlinico dal lunedì al sabato, dalle 8 alle 12.“
Ci sono bimbi che sembrano guerrieri -racconta la volontaria – hanno una grande dignità nell’affrontare il dolore che noi adulti non abbiamo. Soffrono tutti in silenzio e combattono con le loro famiglie a fianco giorno dopo giorno. Ogni storia è a se, ma ogni bimba è una principessa guerriera che gioca con noi nonostante tutto ,e ogni bimbo è un forte condottiero che si scontra contro i mostri sperando di vincere la guerra più dura della sua vita”.

Chiunque possa donare, si rechi al centro trasfusionale a Piazza Miraglia, dalle 8:00 alle 12:00, dal lunedì al sabato.
Vi preghiamo,è il momento di dare una mano A CHI HA VERAMENTE LA VITA APPESA AD UN FILO. E TRAMITE QUESTA ASSOCIAZIONE SIAMO SICURI CHE IL SANGUE ARRIVERA’ AI BAMBINI… (dalla pagina Facebook Il Pellegrino di Padre Pio)

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome