Home News Res Publica et Societas Antonia ha atteso per 11 ore un posto letto in ospedale ha...

Antonia ha atteso per 11 ore un posto letto in ospedale ha Barletta. E’ morta prima dei soccorsi

Antonia Abbatangelo, per tutti Antonietta, è un’altra giovane vittima del covid. E lascia un bambino di pochi mesi.

La donna aveva 41 anni ma non è riuscita a sopravvivere alla malattia dopo una serie di complicanze che sono comparse dopo il suo contagio.

Antonia è morta nell’ospedale di Barletta dove ha dovuto attendere 11 ore prima di ottenere un posto letto.

La donna, mamma di un bambino di 14 mesi, ha iniziato a manifestare i primi sintomi del virus la scorsa settimana.

Tosse e febbre sono sembrati gestibili in un primo momento, ma poi la sua condizione è peggiorata, per questo i familiari l’hanno portata all’ospedale di Trani, dove viveva Antonia, ma la struttura non era attrezzata così è stata trasferita a Barletta, ma è rimasta in attesa per 11 ore in Pronto Soccorso per assenza di posti letto. Da quel momento i suoi cari hanno avuto notizie solo tramite i medici, fino a quando non è arrivata quella più triste e drammatica.

 

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,933FansLike
19,967FollowersFollow
9,826FollowersFollow
2,330SubscribersSubscribe

News recenti

Preghiera alla Madonna di Loreto

Ogni giorno una Lode a Maria, 2 dicembre 2020. Madonna di...

Affidiamo la nostra nazione alla Mamma Celeste, per benedirla e proteggerla, e con essa, tutti noi suoi figli, con le nostre famiglie. (Recitata ogni giorno...