Angelo, giovane promessa del calcio, muore sulla strada a soli 17 anni. Riposa in pace

“Profonda commozione, anche ad Ancona, per la prematura scomparsa di Angelo Carmine Calabrese, giovane promessa del calcio che giocava nella Giovane Ancona. È morto in un incidente stradale nella sua Bisignano. Lascia i genitori, papà Egidio e mamma Annamaria, la sorella Francesca e anche la giovane fidanzatina Aurora”, riporta il portale internapoli.it.

Il ragazzo aveva 17 anni ed era considerato un grande prospetto, pronto ad esplodere da un momento all’altro. Ci uniamo al momento di dolore dei familiari con la nostra preghiera di suffragio. Angelo, riposa in pace

Redazione

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome