Ancona, l’expo dello Spirito

Expo spirito-2MARCHE – ANCONA – Lo Spirito abbraccia Ancona. A maggio – da giovedì 14 a venerdì 29 – religione, arte, filosofia, teologia s’incontreranno per confrontarsi con le crisi, spirituali e non, che affliggono l’attualità, al fine di consentire a chi interverrà di decifrare che cosa sta veramente avvenendo, e sviluppare un ragionevole e valido approccio ai piccoli e grandi smarrimenti, alle inquietudini e ai disorientamenti dell’animo e del giudizio. Con l’iniziativa “Expo dello Spirito – Dogma, Bellezza, Legge naturale: pilastri della Caritas”, curata dal giornalista Giuseppe A. Possedoni, l’associazione culturale Oriente Occidente porterà nel capoluogo alcune tra le più alte personalità della teologia, della filosofia, del giornalismo cristiano. L’Expo si snoderà in chiave laica per analizzare i concetti di bello, bene, dogma, legge naturale alla luce dell’attuale crisi morale e teologica. Ad aprire il ciclo d’incontri, giovedì 14 maggio, sarà monsignor Nicola Bux, teologo. L’incontro sarà dedicato a “La vita della Chiesa nel tempo della crisi”. Chiuderà la serie d’iniziative del progetto Expo dello Spirito, monsignor Antonio Livi, che terrà un corso di aggiornamento teologico-spirituale di tre giorni (27-28-29 maggio) sul tema “La fede – vissuta, compresa e testimoniata – nel tempo della crisi”. Fonte: Agensir

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome