Home News Finis Mundi Padre Amorth non aveva dubbi e lo ripeteva: L'Isis è Satana! E...

Padre Amorth non aveva dubbi e lo ripeteva: L’Isis è Satana! E siamo negli ultimi tempi biblici

“Il Califfato è Satana”. Parola di esorcista. Gabriele Amorth in un’intervista al quotidiano Il Giorno di alcuni mesi fa, aveva parlato dell’Isis e dell’accanimento dei jihadisti contro i cristiani.

Oggi queste parole ritornano forte nella mente ed anche nel cuore, dopo le recenti situazioni vissute in tutto il mondo, in particolare in Francia, in Germania ed in Afghanistan

padre-amorth-satana-isis-20150410102911

“Le cose accadono prima nelle sfere spirituali, poi diventano concrete su questa terra. I regni spirituali sono solo due. Lo Spirito Santo e lo spirito demoniaco. C’entra quindi l’Isis con satana perché il male mascherato in vari modi, politiche, religiose, culturali, ha un’unica fomte ispiratrice, il demonio.

Da cristiano sono chiamato a combattere la bestia spiritualmente, con la preghiera”.

E l’esorcista più famoso aveva aggiunto ancora: “Anche la politica mondiale che oggi pare priva di risposte di fronte al massacro dei cristiani dovrà combattere l’Isis e lo farà in modo differente”.

Poi l’esorcista parlò dell’islam: “Se avanza come pare, chiediamo cosa ha fatto l’Occidente nel corso degli ultimi decenni. Ha mandato Dio al diavolo. Via le benedizioni dalle scuole, via le croci, via tutto, largo allo squallore”.

55b50575c461881a0a8b4588-680x365

Infine parlò di Satana: “Mi risponde solo quando lo interpello. Ripete che il mondo è in suo potere, e qui dice il vero. Biblicamente parlando, siamo negli ultimi tempi e la bestia è al lavoro freneticamente”.

di Massimo Francini per la Redazione Papaboys

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

7 COMMENTI

  1. L’isis è il demonio personificato sotto il califfo, che sparge odio e morte e attira giovani sprovveduti che poi se vogliono tornare indietro Li uccide!!! Con Hitler altro Belzebù nn si tra tava perché era distruttore ed autodistruttore,infatti ha portato 50mln di morti e lui il cornuto s’è sparato e poi ha e voluto essere bruciato, per andarsene nel fuoco eterno!!

  2. Prendiamo in mano la corona del Santo Rosario l’arma che distrugge satana, recitiamo il Rosario tutti i giorni. Maria tramite Gesù ci darà la consolazione dell’anima e dello spirito.

  3. L’ Isis è solo la brama di potere che risiede nella mente dell’uomo, altro che Satana e cazzate varie!!!!
    Ma veramente credete a queste fesserie che i cattivi sono comandati dal Diavolo o spiritelli vari e che se invece credi nel signore diventi buono,saggio e sarai salvato dall’inferno! !!!????
    Ma nel 2016 come si può ancora credere all’esistenza di questi posti fantasiosi abitati da amici e nemici immaginari !!!!!
    Certo che ne son state scritte di cazzate millenni fa per poter avere il controllo sulle grandi masse….ma sapere che ancora oggi esistono tali creduloni è più fantasioso delle storielle raccontate nelle varie bibbie e corani

    • Mi dispiace per te che sei Ateo, hai un velo davanti agli occhi, vorrei togliertelo per vedere meglio, ma solo Dio lo puo’ fare, è Egli che sceglie.Un giorno te ne renderai conto ma spero che non sia troppo tardi. Vorrei anche ricordarti che i piu’grandi sanguinari della Terra erano degli Atei che odiavano i credenti, specialmente i Cristiani.

      • Tina ha ragione esiste Gesù e presto arriverà verremo giudicati dopo la vita
        E meglio combattere il male pregando Gesù che ci salva nei momenti di tentazione
        Per non lasciarsi offuscare la mente dagli spiriti demoniaci. Se ami Gesù lo cerchi
        Se ami la vita studi. Se fai del male prima o poi la paghi. Tutto coincide sta a te credere di vivere una vita pulita in pace con il salvatore Gesù…o cadere e lasciarsi adescare ingannare la mente e il cuore dagli spiriti malvagi.

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

306,055FansLike
20,431FollowersFollow
9,829FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

Vangelo di oggi, 23 Gennaio 2021

Vangelo. Lettura e Commento alla Parola di Sabato, 23 Gennaio 2021:...

Vangelo del giorno: Sabato, 23 Gennaio 2021 Lettura e commento al Vangelo di oggi, Sabato 23 Gennaio 2021 - Mc 3,20-21: "I suoi dicevano: «È ...