Home News Res Publica et Societas Allarme lanciato dall'Istituto di sanità: il virus è già a Roma. Rischio...

Allarme lanciato dall’Istituto di sanità: il virus è già a Roma. Rischio alto contagi. Massime precauzioni

Pubblicità

Le misure di contenimento contro il coronavirus potrebbero durare a lungo perché il picco dei contagi non e’ dietro l’angolo. Secondo una prima previsione teorica potrebbe arrivare a metà aprile in Lombardia, con ondate successive nelle altre regioni. Lo indica il modello sviluppato per la pandemia influenzale del 2009 e applicato alla Covid-19 da Stefania Salmaso, l’epidemiologa che allora era a capo del Centro Nazionale di Epidemiologia, Sorveglianza e Promozione della Salute dell’Istituto superiore di sanità.

Pubblicità

Oms: "Dall'Italia misure aggressive"

Oms: “Dall’Italia misure aggressive”

“L’Italia sta adottando misure aggressive e speriamo che nei prossimi giorni vedremo i risultati”. Lo ha detto il direttore generale dell’Organizzazione mondiale per la sanità, Tedros Ghebreyesus.

Preoccupa la situazione di Roma

Pubblicità

Roma preoccupa. Ma i dati che fornisce la Regione Lazio ci parlano di numeri di contagi ancora ridotti: si tratta comunque di una situazione in divenire. E’ chiaro comunque che c’è una circolazione del virus, e che bisogna intervenire con tutte le misure mirate al contenimento”. Parola del direttore di Malattie infettive del policlinico Gemelli Irccs di Roma, Roberto Cauda, che all’Adnkronos Salute spiega: “E’ prioritario identificare tutti i casi e rispettare le misure di contenimento, in assenza di un vaccino. Ed è importante il comportamento della popolazione”.

 

 

“Si tratta di una malattia nuova – ricorda l’esperto – emersa a metà novembre: la popolazione è senza anticorpi, a differenza ad esempio di quanto accade con l’influenza, anche la più nuova. Bisogna parlare chiaro: il virus sta iniziando a circolare a Roma, e l’attenzione della Regione Lazio testimonia come ci sia consapevolezza della situazione”, conclude.

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

I nostri social

9,916FansLike
17,749FollowersFollow
9,749FollowersFollow
1,600SubscribersSubscribe

News recenti

Preghiera a Gesù

Inizia la giornata con la supplica per chiedere una Grazia a...

Recita la supplica per chiedere una Grazia a Gesù... La potente supplica per chiedere una Grazia a Gesù, buono e misericordioso... ECCO IL TESTO DELLA PREGHIERA: O...