Agente penitenziario di Nuoro spara alla sua ex e la uccide. Ferito il compagno. E’ caccia all’uomo

Ancora un femminicidio e soprattutto un dramma familiare.

È in fuga l’uomo che poco prima delle 17 ha sparato con una pistola uccidendola l’ex moglie, una donna di 49 anni, e ferendo gravemente il nuovo compagno della vittima, anche lui 49enne, ora ricoverato nel Reparto di Rianimazione dell’ospedale San Francesco di Nuoro.

Lo sparatore sarebbe un agente della Polizia Penitenziaria, coetaneo dell’ex moglie.

I carabinieri della Compagnia di Nuoro, giunti subito sul posto, stanno ricostruendo la dinamica del fatto di sangue e cercando di capire il motivo per cui l’uomo è arrivato di sorpresa in casa della donna e abbia fatto fuoco su di lei e sul nuovo compagno.

Si chiama Ettore Sini, 49 anni originario di Bono (Sassari), l’agente della Polizia penitenziaria ricercato da Carabinieri e Polizia con l’accusa di aver ucciso l’ex moglie, Romina Meloni, 49 anni, e di aver ferito l’attuale compagno della vittima, Gabriele Fois, anche lui di 49 anni, ricoverato in gravissime condizioni nel Reparto di Rianimazione dell’ospedale San Francesco di Nuoro. Carabinieri e Polizia stanno dando la caccia al presunto assassino in tutta la provincia.

Sostieni Papaboys 3.0

Se sei arrivato o arrivata a leggere fino qui è evidente che apprezzi il nostro Sito. Ed anche ciò che scriviamo. Lo facciamo da 10 anni con il cuore, senza interessi economici o politici, solo perché il cuore ci chiama a farlo. CI DAI UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €15.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome