Aereo abbattuto in Iran: morti i neosposini. Si erano promessi amore eterno il 1 Gennaio

Arash e Pouneh

Aereo abbattuto per «errore umano» in Iran, morti marito e moglie di 26 e 25 anni. «Si erano sposati il primo gennaio».  C’era anche la coppia di neosposini sul volo Ukraine International Airlines PS752 precipitato subito dopo il decollo dall’aeroporto di Teheran.

Come riporta Il Corriere della SeraArash Pourzarabi, 26 anni e con Pouneh Gourji, 25 si erano sposati il primo gennaio scorso. Sullo stesso volo, anche un’altra coppia di neosposi. Siavash Ghafouri Azar, 35 anni, e Sara Mamani, 36, erano ingegneri e avevano appena comprato una casa alla periferia di Montreal.

LEGGI ANCHE:

++ Iran: l’aereo ucraino abbattuto da noi per un errore umano ++

«Almeno dieci membri della nostra comunità accademica hanno perso la vita nell’incidente tra studenti e ricercatori», riferisce David Turpin, presidente dell’Università dell’Alberta all’agenzia Reuters. La rotta Teheran-Kiev-Toronto era diventata molto popolare tra la comunità degli iraniani in Canada, a causa della mancanza di voli diretti dopo la rottura diplomatica nel 2012. Ecco perché l’alto numero di canadesi con origini mediorientali.

Credito: Leggo

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome