Home News Res Publica et Societas A Rimini un monumento che sintetizza gli insegnamenti di Don Luigi Giussani,...

A Rimini un monumento che sintetizza gli insegnamenti di Don Luigi Giussani, fondatore di Comunione e Liberazione, sulla fede.

Pubblicità

L’opera collocata in una rotatoria richiama le intuizioni del sacerdote ambrosiano, fondatore della Fraternità di Comunione e liberazione

Don Giussani alla lavagna durante una lezione
Pubblicità

Seguite attentamente lo schema: una linea orizzontale da cui si dipartono verso l’alto quattro linee inclinate che convergono verso un unico punto, una X. E da quella X parte una linea perpendicolare a quella orizzontale. Quello che a prima vista sembrerebbe una rappresentazione geometrica è in realtà una geniale sintesi dell’essenza del cristianesimo.

La linea orizzontale rappresenta la traiettoria della storia umana, quelle che si alzano convergenti verso un punto – la X, il Mistero – raccontano la ricerca da parte dell’umanità di qualcosa che dia significato al rapporto tra la propria realtà contingente e il senso ultimo dell’esistenza; la linea che dalla X si dirige verso il basso descrive l’intervento del Mistero nella storia attraverso l’incarnazione.

Pubblicità

Migliaia di giovani si sono imbattuti in questa “sintesi grafica” del cristianesimo che don Luigi Giussani (1922-2005) ha proposto per tanti anni, prima tracciandola alla lavagna delle classi del liceo Berchet di Milano, poi all’Università Cattolica e in seguito nelle conferenze tenute in Italia e nel mondo e nelle pagine dei suoi libri.

Ora questa “invenzione” è diventata un monumento che campeggia nella rotatoria che porta al Palacongressi di Rimini, intitolata alcuni anni fa al sacerdote ambrosiano e fondatore della Fraternità di Comunione e Liberazione su iniziativa di un comitato di cinque ex sindaci di Rimini.

Lunedì l’inaugurazione del monumento

Lunedì prossimo alle 9 il monumento verrà inaugurato alla presenza del sindaco Andrea Gnassi, del vescovo di Rimini, Francesco Lambiasi, e di Davide Prosperi, vicepresidente della Fraternità di Comunione e Liberazione. Alcuni cittadini riminesi hanno commissionato l’opera all’architetto Marco Benedettini, che ha realizzato un basamento e una parete di due metri di altezza in antiche pietre d’Istria, materiale di recupero da lavori di scavo e di proprietà comunale. Sui due lati (mare e monte) sono stati collocati gli elementi dello schema grafico in acciaio corten, aggiungendo illuminazione e verde di decorazione. Il progetto è stato approvato dalla Soprintendenza alle belle arti di Ravenna e il manufatto è stato donato al Comune di Rimini.

Nella città romagnola, che da quarant’anni ospita il Meeting per l’amicizia tra i popoli, è nata una delle prime comunità di Comunione e Liberazione, e fu proprio durante un viaggio in treno verso Rimini negli anni Cinquanta che il servo di Dio Giussani – discutendo con un gruppo di studenti liceali e scoprendo la loro ignoranza rispetto al cristianesimo – cominciò a maturare la decisione di impegnarsi a fondo nella educazione dei giovani e nella riproposizione del cristianesimo come avvenimento sperimentabile “qui e ora”.

Nel suo libro All’origine della pretesa cristiana, il sacerdote ripropone lo “schema” che descrive l’irrompere del Mistero nella traiettoria umana: a partire dall’incarnazione il rapporto tra l’uomo e il destino non sarà più basato su uno sforzo immaginativo ma sul riconoscimento di una Presenza che accompagna la sua esistenza. E ora anche un monumento ricorda ai riminesi e ai turisti la rivoluzione portata da Gesù: Dio si è fatto uno di noi.

Di Giorgio Paolucci per Avvenire.it

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

I nostri social

9,916FansLike
17,749FollowersFollow
9,749FollowersFollow
1,600SubscribersSubscribe

News recenti

Preghiera a Gesù

Inizia la giornata con la supplica per chiedere una Grazia a...

Recita la supplica per chiedere una Grazia a Gesù... La potente supplica per chiedere una Grazia a Gesù, buono e misericordioso... ECCO IL TESTO DELLA PREGHIERA: O...