Italiae et Ecclesia

5 Novembre, Festa delle Sante Reliquie: cosa sono e preghiera

Oggi è la memoria delle Sante Reliquie dei Santi di Dio

Le reliquie possono essere parti del corpo oppure oggetti venuti a contatto con il santo

LEGGI: 11 splendide reliquie della vita di Gesù che devi conoscere

La festa del giorno

Dopo aver celebrato la festa di tutti i Santi, cioè «la festa delle sante anime» che sono entrate in Cielo, la Chiesa onora oggi, le loro Sante Reliquie: semplici resti che ci ricordano la potenza di Dio che agisce nelle nostre umanità.

La Chiesa cattolica le suddivide in diverse classi in base alla loro preziosità e all’eccezionalità da esse rappresentata; possono essere parti del corpo (cuore, sangue, ossa, capelli, ecc) oppure oggetti venuti a contatto con il santo.

Ci sono poi delle reliquie dette da contatto nel caso di oggetti che sono stati a contatto con altre reliquie del santo; quest’uso ha permesso di soddisfare il desiderio di molti fedeli di possedere un oggetto collegato al personaggio venerato senza la necessità di procedere al continuo frazionamento delle reliquie autentiche.

Attraverso le reliquie si possono: «operare miracoli, cacciare i demoni, guarire gli ammalati, rendere la vista ai ciechi, mondare i lebbrosi, cacciare le tentazioni e darci tutti i doni eccellenti, che provengono dal Padre»

Infatti, nel caso di malati, la reliquia solitamente viene messa a contatto con la parte malata. Oltre alle reliquie si possono usare allo stesso scopo immagini del santo, specie se benedette.

Reliquiari e pellegrinaggi

Per quanto riguarda i corpi dei santi, essi sono generalmente conservati in sarcofagi o, a volte, in urne di cristallo che ne permettono la visione.

Mentre le reliquie di piccole dimensioni sono invece custodite in oggetti di uso liturgico, detti reliquiari.

Vi sono degli speciali reliquiari per i frammenti della Croce, piccoli e grandi, chiamati stauroteche (dal greco stauròs, croce).

Sono particolarmente venerati i corpi di santi che si conservano incorrotti a distanza di decenni o di secoli dalla morte. In effetti, la Chiesa cattolica considera questo un indizio di santità; nelle cause di beatificazione viene sempre compiuta (quando possibile) la ricognizione della salma, per constatarne lo stato di conservazione.

Festa delle Sante Reliquie (Reliquia del beato Carlo Acutis – Aciprensa)

Nel corso dei millenni le reliquie dei santi furono (e sono) oggetto di venerazione per molti uomini e donne, che per motivi diversi, si sono recati in pellegrinaggio dinanzi le tombe o i reliquiari dei santi a cui erano devoti (esempio San Pietro a Roma o San Giacomo a Santiago de Campostela).

Inoltre, i santi resti, ebbero usi differenti: solenni processioni, traslazioni, benedizioni.

Ad esempio sant’Ambrogio fece costruire quattro basiliche ai quattro lati di Milano, ciascuna delle quali conteneva corpi di santi, con un intento protettivo contro i nemici o le forze del male.

Il culto iniziò già dai primi tempi della Chiesa. Tra le prime reliquie venerate vi furono quelle costituite dai corpi dei martiri delle persecuzioni dei primi secoli.

Per la Messa delle Sante Reliquie i paramenti sono rossi.

LEGGI: Don Gabriele Amorth: come leggere i segni dei tempi? Non è Dio a punire l’umanità!

Preghiera

O Signore, aumenta in noi la fede nella risurrezione, tu che operi miracoli nelle reliquie dei tuoi Santi, e facci partecipi di quella gloria immortale la cui garanzia veneriamo nelle loro ceneri.

Per il nostro Signore Gesù Cristo, tuo Figlio, che è Dio, e vive e regna con te, in unità con lo Spirito Santo, per tutti i secoli dei secoli. Amen.

Redazione Papaboys

Ultimi articoli

Distruggi intorno a TE l’invidia e le malelingue. Preghiera della notte tra il 24 ed il 25 gennaio 2022

Se si riuscisse a togliere la maldicenza dal mondo, sparirebbero gran parte dei peccati e la cattiveria. A chi strappa…

24 Gennaio 2022

Soffri di ansia e sofferenze fisiche? Recita questa supplica a San Giuseppe Moscati

Preghiere di guarigione a San Giuseppe Moscati Due potenti suppliche a San Giuseppe Moscati per vincere le sofferenze Chiedi la…

24 Gennaio 2022

La Madonna che appare sul vetro: un miracolo che pochi conoscono

L'immagine miracolosa della Madonna di Absam Scopriamo la storia e la devozione di un'apparizione davvero singolare Il 17 gennaio 1797…

24 Gennaio 2022

Benedetto XVI soffre molto: le sue parole di chiarimento sulla vicenda degli abusi

Alcuni chiarimenti del papa emerito Benedetto XVI Ratzinger pensa alle vittime che hanno subito abusi sessuali e indifferenza IL CASO…

24 Gennaio 2022

Elezione del Presidente della Repubblica. Fumata nera al primo voto. Le news e LA DIRETTA

Al via nell'Aula di Montecitorio la prima votazione del Parlamento per eleggere il presidente della Repubblica. Al banco della presidenza ci sono…

24 Gennaio 2022

Papa Francesco: ‘Attenzione alla tentazione di origliare e spiare’. Bisogna saper ascoltare!

Papa Francesco ci ricorda l'importanza dell'ascolto Il messaggio di Francesco per la 56.ma Giornata Mondiale delle Comunicazioni sociali Papa Francesco,…

24 Gennaio 2022