5 anni fa la grande Gmg in Brasile con 3 milioni di giovani. Papa Francesco li invitò a servire, senza paura

Papa Francesco: “Tre parole: Andate, senza paura, per servire. Seguendo queste tre parole sperimenterete che chi evangelizza è evangelizzato, chi trasmette la gioia della fede, riceve più gioia. Cari giovani, nel ritornare alle vostre case non abbiate paura di essere generosi con Cristo, di testimoniare il suo Vangelo (…) Portare il Vangelo è portare la forza di Dio per sradicare e demolire il male e la violenza; per distruggere e abbattere le barriere dell’egoismo, dell’intolleranza e dell’odio; per edificare un mondo nuovo”.

Con queste parole, Papa Francesco si rivolgeva ai tre milioni di giovani radunati lungo la spiaggia di Copacabana. Era il 28 luglio 2013 e Rio De Janeiro celebrava con il motto evangelico «Andate e fate discepoli tutti i popoli» la XXVIII Giornata Mondiale della Gioventù.

 

Ricordiamo il discorso di benvenuto. 

Papa Francesco ha parlato chiaro nel discorso di benvenuto davanti alla Presidente del Brasile ed alle migliaia di televisioni e netwrok sociali collegati in tutto il mondo: “Non ho nè oro, nè argento, ma porto ciò che di più prezioso mi è stato donato: Gesù Cristo!”

E’ inutile raccontarvi il volo, o le migliaia di persone che hanno provato a “toccare” Francesco. In questo Papaboys 3.0 andremo sempre e subito ai contenuti; lasciamo ad altri il colore.

1012056_391338957633938_1389331580_n

Queste le parole che ci interessano:

“Ho imparato che per avere accesso al Popolo brasiliano bisogna entrare dal portale del suo immenso cuore; mi sia quindi permesso in questo momento di

bussare delicatamente a questa porta. Chiedo permesso per entrare e trascorrere questa settimana con voi. Io non ho né oro né argento, ma porto ciò che di più prezioso mi è stato dato: Gesù Cristo! Vengo nel suo Nome per alimentare la fiamma di amore fraterno che arde in ogni cuore; e desidero che a tutti e ciascuno giunga il mio saluto: “La pace di Cristo sia con voi! ”

GRAZIE PAPA FRANCESCO!

E’ INIZIATA LA GIORNATA MONDIALE DELLA GIOVENTU!
.



.

Sostieni Papaboys 3.0

Se sei arrivato o arrivata a leggere fino qui è evidente che apprezzi il nostro Sito. Ed anche ciò che scriviamo. Lo facciamo da 10 anni, con il cuore, senza interessi economici o politici, semplicemente perché il cuore ci chiama a farlo. E ci mettiamo passione, costanza, ed anche quel pizzico di professionalità che deve contraddistinguere i cristiani. Ecco perché siamo “missionari di parabole antiche e sempre nuove: chiamati ad esserci, ed a stare anche vicini ad ognuno di voi”.

Un numero sempre maggiore di persone legge Papaboys.org senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente. Soprattutto quando si parla di cristianesimo.

Purtroppo il tipo di informazione che cerchiamo di offrire richiede molto tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire tutti i giorni i costi quotidiani di Papaboys.org ed abbiamo deciso di chiedere proprio a te che leggi di essere per noi, proprio Provvidenza.

Puoi aiutarci a continuare questa missione sempre meglio e con maggiore spessore ed incisività? L’unica cosa che non possiamo garantirti è aumentare il cuore che ci mettiamo per fare questo lavoro, perché fino ad oggi ce lo abbiamo messo davvero tutto! Ma con un po’ di sostegno in più, possiamo essere davvero più incisivi, per te, e per tutti coloro che ci seguono (quasi 2.000.000 di lettori ogni mese!)

Inviaci il tuo contributo, quello che vuoi, e che puoi. E che Dio ti benedica!

Grazie
Daniele Venturi
Direttore Papaboys.org

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €10.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome