5.000 città in preghiera per la pace in Terra Santa. La VI Giornata internazionale domenica 26 gennaio 2014

Domenica 26 gennaio 2014 cinquemila città di tutto il mondo pregheranno per la pace in Terra Santa nel contesto della VI Giornata Internazionale di intercessione per la pace in Terra Santa promossa, ormai dal 2009, da alcune realtà giovanili cattoliche, alla quale centinaia di parrocchie, diocesi, associazioni e realtà cristiane hanno dato disponibilità e soprattutto… preghiera!

Da anni il popolo della Pace ha fatto suo l’invito del Santo Padre Benedetto XVI, oggi ripreso da Papa Francesco,  che continua ad incoraggiare gli sforzi di quanti si stanno impegnando per la pace. I Pontefici hanno incoraggiato “ad adottare decisioni coraggiose in favore della pace e porre fine a un conflitto con ripercussioni negative in tutta la regione medio-orientale, travagliata da troppi scontri e bisognosa di pace e riconciliazione”.

La Giornata Internazionale di Intercessione per la Pace in Terra Santa, alla sua Sesta edizione, è diventata negli anni segno e stimolo per quanti vogliono davvero coltivare questo forte desiderio che nella Terra di Gesù regni quella pace e quella giustizia che può diventare segno di unità e crescita per tutto il mondo. A promuoverla è l’insieme delle associazioni (Associazione Nazionale Papaboys, Adunanza Eucaristica, Apostolato Giovani per la vita) .

Nelle prossime settimane, a partire da 1° di settembre sarà possibile iniziare ad inviare le adesioni da tutto il mondo. 2017_pvc_nero_lucido-it-it

 

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome