Home News Italiae et Ecclesia 40 PAROLE PER LA QUARESIMA. 3° giorno: Cellulare.

40 PAROLE PER LA QUARESIMA. 3° giorno: Cellulare.

Affronta la Quaresima sotto la luce della fede in Gesù

Non controllare il cellulare mentre mangi o chiacchieri con qualcuno

Ricordi com’è guardare una persona negli occhi? Incontrare qualcuno non significa trovarsi nel suo stesso spazio fisico, ma interessarti alla sua vita, cercare di conoscerla, entrare in contatto con la sua realtà e impegnarti con lei.

Guarda con noi la Quaresima Tube, realizzata per riflettere insieme

Per iscriverti gratuitamente al canale YouTube della redazione: https://bit.ly/2XxvSRx ricordati di mettere il tuo ‘like’ al video, condividerlo con gli amici ed attivare le notifiche per essere aggiornato in tempo reale sulle prossime pubblicazioni.

Meditazione – Sabato dopo le Ceneri

Fa’ o Signore, che io venga da te che sei somma Sapienza!

Uno dei punti fondamentali dell’insegnamento di Gesù è che non si può servire a due padroni. Dio non ammette le doppiezze negli animi né il barcamenarsi tra promesse ed infedeltà. Egli stesso è il Dio fedele: fedele a se stesso, fedele verso tutti gli uomini nelle sue promesse. Non è bugiardo, non tradisce, non inganna mai nessuno.

LEGGI ANCHE: 25 consigli semplici per fare in modo che questa Quaresima porti un po’ di pace al tuo cuore

La vita dell’uomo, invece, è spesso pari ad un gioco d’azzardo o gioco d’interesse. Facilmente l’uomo si lascia sedurre ed ingannare da promesse allettanti che partono da menti e da cuori menzogneri. All’uomo piace rischiare e, spesso, riesce a trincerarsi dietro facciate avvenenti che nascondono tanti inganni. La menzogna e l’infedeltà spesso convivono con l’uomo.

Per andare da Gesù è necessario cambiare totalmente tutti gli abiti del proprio vivere: la mentalità acquisita, le convinzioni inveterate, le abitudini, le consuetudini, i modi di essere e di pensare collegati a tradizioni, ad insegnamenti o a calcoli di vario interesse.

Quaresima - Cellulare
Quaresima – Cellulare (agendadigitale.eu)

Ci fa pensare, invece, che per entrare nella vita nuova bisogna immergersi totalmente in Cristo stabilendosi nella novità assoluta, anche tenendo presente che non si può mettere il vino nuovo in otri vecchi né cucire un pezzo di stoffa nuova su un abito vecchio. Di Dio e di Gesù sta scritto: “Ecco, io faccio nuove tutte le cose”.

Donami, Signore, un cuore nuovo, metti in me, Signore, uno spirito nuovo.

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,982FansLike
20,894FollowersFollow
9,829FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

Novena alla Madonna dei Miracoli

Chiedi una grazia alla Madonna dei Miracoli: oggi, 4 marzo 2021,...

Madonna dei Miracoli: oggi è il quinto giorno della Novena O Madonna dei Miracoli e Madre mia Maria, Ti sei mostrata tanto buona da onorare... ...