Home News Italiae et Ecclesia 40 PAROLE PER LA QUARESIMA. 1° giorno: Preghiera.

40 PAROLE PER LA QUARESIMA. 1° giorno: Preghiera.

Affronta la Quaresima sotto la luce della fede in Gesù

OGNI VOLTA CHE TI SENTI ARRABBIATO CON QUALCUNO, RECITA UN PADRE NOSTRO PER LUI/LEI

Se ti risulta facile arrabbiarti, è anche molto facile recitare un’Ave Maria o un Padre Nostro. Chi non li conosce? Recitane uno, solo uno, e vedrai che recupererai un po’ di pace e aiuterai quella persona che ha bisogno delle tue preghiere

Guarda con noi la Quaresima Tube, realizzata per riflettere insieme

Per iscriverti gratuitamente al canale You Tube della redazionehttps://bit.ly/2XxvSRx ricordati di mettere il tuo ‘like’ al video, condividerlo con gli amici ed attivare le notifiche per essere aggiornato in tempo reale sulle prossime pubblicazioni.

 

Giovedì dopo le Ceneri

Tu, o Signore, non disprezzi un cuore umiliato.

Perché un albero possa crescere deve mettere bene le radici. Quando queste sono superficiali, possono essere bruciate dal sole o dal gelo e l’albero muore. Ci sono, poi, radici, che anche quando l’albero viene reciso, continuano a germogliare. Riesce difficile estirparle quando si vuole compiere una purificazione totale.

LEGGI ANCHE: Papa Francesco: la Quaresima non è una raccolta di fioretti, ma un ritorno a Dio

Le radici del male sono sempre molto resistenti e difficilmente si lasciano estirpare. Intaccano la mente ed il cuore dell’uomo, penetrano ed avvolgono tutti i pensieri ed i sentimenti che trovano nel cuore, loro ambita dimora.

Dio, comunicando agli uomini la sua volontà, vuole la conversione del cuore, il cambiamento dei sentimenti più profondi che ciascuno si porta dentro. Il cuore, come tale, viene ritenuto la sede degli affetti, dei desideri, delle aspirazioni, dei sogni, dei progetti. Nel cuore si stabiliscono tutti i rapporti di dipendenza affettiva che assicurano all’uomo una vita piena di emozioni, conquiste o anche di delusioni ed amarezze.

40 PAROLE PER LA QUARESIMA. 1° giorno: Preghiera.
40 PAROLE PER LA QUARESIMA. 1° giorno: Preghiera.

Gesù stesso quando parla della sua legge afferma che bisogna amare Dio “con tutto il cuore”. A lui devono essere rivolti tutti i sentimenti e le emozioni che nascono nell’uomo.

Molto importante è il richiamo di Gesù alla purezza del cuore. Egli dice che solo “i puri di cuore vedranno Dio”. Il cuore dell’uomo, in tutta la sua pienezza, può diventare la “scala ascensionale” che consente di raggiungere Dio e stabilirsi in Lui.

Voglio impegnarmi, o mio Signore, a incidere profondamente nel mio cuore per poter estirpare le radici del male. Devo stabilirmi profondamente nel tuo amore.

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,981FansLike
20,863FollowersFollow
9,829FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

QUARESIMA TUBE

40 PAROLE PER LA QUARESIMA. 11° giorno: Shopping

Affronta la Quaresima sotto la luce della fede in Gesù Compra solamente ciò che è davvero necessario. Sono solo 40 giorni, ti prometto che andrà...