3° giorno della Novena a San Giuseppe Moscati per gli ammalati

Novena a San Giuseppe Moscati per gli ammalati – 3° giorno di preghiera

O Signore, illumina la mia mente e fortifica la mia volontà, perché possa comprendere e mettere in pratica la tua parola. Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo. Com’era nel principio e ora e sempre nei secoli dei secoli. Amen.

Dalla I lettera di S. Paolo a Timoteo, capitolo 4, versetti 12-16: 
Nessuno deve avere poco rispetto di te perché sei giovane. Tu devi essere di esempio per i credenti: nel tuo modo di parlare, nel tuo comportamento , nell’amore, nella fede, nella purezza. Fino al giorno del mio arrivo, impegnati a leggere pubblicamente la Bibbia, a insegnare e a esortare.

Non trascurare il dono spirituale che Dio ti ha dato, che tu hai ricevuto quando i profeti hanno parlato e tutti i responsabili della comunità hanno posato le mani sul tuo capo. Queste cose siano la tua preoccupazione e il tuo impegno costante. Cosí tutti vedranno i tuoi progressi. Fa’ attenzione a te stesso e a quello che insegni. Non cedere. Facendo cosí, salverai te stesso e quelli che ti ascoltano.

 

PUOI LEGGERE ANCHE

Se la malattia ha colpito la tua vita, prega stasera San Giuseppe Moscati per chiedere guarigione

Punti di riflessione

1) Ogni cristiano, in virtú del battesimo, deve essere di esempio agli altri nel parlare, nel comportamento, nell’amore, nella fede, nella purezza.

2) Per far questo si richiede un impegno particolare costante. È una grazia che dobbiamo chiedere con umiltà a Dio.

3) Purtroppo, nel mondo sentiamo tante spinte contrarie, ma non dobbiamo cedere. La vita cristiana richiede sacrificio e lotta.

4) S. Giuseppe Moscati è stato sempre un lottatore: ha vinto il rispetto umano e ha saputo manifestare la sua fede. L’8 marzo 1925 scriveva a un amico medico: « Ma è indubitato che la vera perfezione non può trovarsi se non estraneandosi dalle cose del mondo, servendo Iddio con un continuo amore, e servendo le anime dei propri fratelli con la preghiera, con l’esempio, per un grande scopo, per l’unico scopo che è la loro salvezza ».

Preghiera

O Signore, ricchezza infinita e fonte di ogni consolazione, riempi il mio cuore di te. Liberami dalla cupidigia, dall’egoismo e da tutto ciò che può allontanarmi da te.

O Signore, forza di chi spera in te, fammi vivere in pienezza il mio battesimo.

Come S. Giuseppe Moscati, possa averti sempre nel cuore e sulle labbra, per essere, come lui, un apostolo di fede e un esempio di carità. Poiché ho bisogno di aiuto in questa mia necessità…, mi rivolgo a te per intercessione di S. Giuseppe Moscati.

Tu che vivi e regni nei secoli dei secoli. Amen.

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome