Home News Ethica et Oeconomia 19 Aprile 2019 - Venerdì Santo. Viviamo in preghiera al Passione di...

19 Aprile 2019 – Venerdì Santo. Viviamo in preghiera al Passione di Gesù!

Oggi le chiese sono silenziose. Nella liturgia non c’è canto, non c’è musica e non si celebra l’Eucaristia, perché lo spazio è tutto dedicato alla Passione e alla morte di Gesù.

passione

Oggi ci si prostra in terra, a simboleggiare l’umiliazione dell’uomo terreno e la compartecipazione alla sofferenza del Signore. Però non è un giorno di lutto, ma un giorno di contemplazione dell’amore di Dio che arriva a sacrificare il proprio Figlio, vero Agnello pasquale, per la salvezza dell’umanità.

L’adorazione della Croce

La Croce è presente nella vita di ogni cristiano fin: nella purificazione dal peccato nel Battesimo, nell’assoluzione del Sacramento della Riconciliazione, fino all’ultimo momento della vita terrena con l’Unzione degli infermi. Il Venerdì Santo siamo invitati ad adorare la Croce per il dono della salvezza che tramite essa ci ha raggiunti. Dopo l’ascesi quaresimale, il cristiano si è preparato a non voltare lo sguardo dalla sofferenza. Durante la liturgia i fedeli toccano la Croce, la baciano e così entrano ancora più in contatto con il dolore di Cristo che è il dolore di tutti, perché Lui ha portato sulla Croce i peccati di tutta l’umanità per salvarla.

#Vangelo: Passione del Signore.

Sulla via del dolore con Gesù

La rievocazione della Via Crucis è una pratica extra liturgica che spesso, però, viene celebrata proprio il Venerdì Santo per rievocare e ripercorrere insieme il cammino di Gesù verso il Golgota – il luogo della crocifissione – e quindi meditare sulla Passione. Introdotta per la prima volta in Europa dal domenicano Beato Alvaro De Zamora da Cordoba nel 1402 e poi dai Frati Minori, comprende 14 momenti o “stazioni” in cui ci si ferma a riflettere e pregare. È un crescendo di immagini drammatiche che culmineranno nella morte di Cristo, in ognuna delle quali Gesù è sotto l’attacco del male, per evidenziare, per contrasto, la vittoria di Lui sulla morte e sul peccato che si celebrerà da qui a due giorni la Domenica della Pasqua di Resurrezione.

Fonte vaticannews.va/Roberta Barbi

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,937FansLike
19,967FollowersFollow
9,824FollowersFollow
2,330SubscribersSubscribe

News recenti

Addio a Valeria Artini

Addio a Valeria Artini, la 16enne morta in un incidente stradale:...

Valeria Artini è morta in seguito ad un tragico incidente Il padre, Paolo Artini, era stato sindaco del paese di Zuclo... (Fonte ildolomiti.it) Addio a...