Pubblicità
HomeSenza categoria1 ANNO FA #JMJ - L'alba di Rio dopo una notte sulla...

1 ANNO FA #JMJ – L’alba di Rio dopo una notte sulla spiaggia. ‘Gesù presente con me’

BQOX7wFCYAAU06g

Un anno fa 4.000.000 di giovani si risvegliavano dalla straordinaria Veglia della Giornata Mondiale della Gioventù di Rio con Papa Francesco. Oggi vi riproponiamo le parole ‘a caldo’ del responsabile web dei Papaboys per l’America Latina che ha vissuto la Gmg secondo per secondo con i ragazzi di tutto il mondo.

DAL NOSTRO INVIATO A RIO – Martin è il coordinatore web dell’America Latina per l’Associazione dei Papaboys e si occupa quotidianamente dell’aggiornamento delle pagine di Papaboys Brasil, Espana, Argentina e Colombia. Questa notte è stato con alcuni giovani della sua Parrocchia S. Maria di Lima – insieme ad altri tremilioni (e più) di coetanei – sulla spiaggia di Rio, dopo la straordinaria veglia con Papa Francesco. Ecco cosa ci scrive:

“Non credevo che esistesse la magia nel cristianesimo, pensavo che fosse solo il maligno e conoscevo solo l’Amore di Dio fino a poche ore fa. Ma adesso, con le prime luci dell’alba qui a Copacabana posso dirvi che la magia c’è, la magia di Amore di un uomo vivente che è risorto dalla morte ed è venuto a vegliare con noi questa notte, minuto dopo minuto. Non abbiamo dormito, e forse abbiamo un pò disturbato gli abitanti della città, perchè prendere sonno dopo emozioni così grandi come quelle vissute ieri sera è stato davvero impossibile.  Al mio fianco c’è un fiume di fratelli e sorelle che come me sono venute qui alla Giornata mondiale di Gesù e dei giovani per incontrare Francesco e per ascoltare dal Papa i consigli per una vita migliore, per trasformare il nostro cuore di pietra in un cuore di amore cristiano. Francesco ci ha svelato il segreto del mistero di Gesù, che non è più un Dio lontano o apparentemente distaccato dal nostro giorno, ma è un Dio che si fa presente.

 

vigil (1)

Dio benedirà a mani piene chi ha permesso qui la mia presenza, e spero che le pagine che abbiamo aggiornato, i contatti presi e tutto il nostro lavoro possa servire a rendere più felice e migliore il mondo. Il mio cuore è in festa, come quello di tutti i giovani qui presenti: ci impegneremo per trasformare questa società arida e assente, in una possibilità. Il Cristo Redentore di Rio ha controllato e benedetto tutti noi suoi figli in questa notte, ed anche in questi giorni. Adesso, un pò stanco, ma pienamente felice, mi preparo per la Messa di conclusione, dove chiederò a Gesù di continuare nella mia vita a costruire la sua tenda. Questa notte sulla spiaggia di Copadacaba Lui è stato con noi, e noi con Lui.

Papa Francesco questa mattina nel suo tweet ci invita a d essere “Atleti di Cristo”: eccoci Santo Padre, noi ci siamo!

tweet_it

 

Martin Velsquez

Coordinatore web Papaboys America Latina

Informazioni sulla Donazione

Vorrei fare una donazione del valore di :

€100€50€10Altri

Vorrei che questa donazione fosse ripetuta ogni mese

Informazioni sulla donazione

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,867FansLike
20,918FollowersFollow
9,928FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

papafra.udienza.ok_.16.06.2021

Papa Francesco: la salvezza di Gesù è totale, non siamo mai...

Nell’ultima catechesi dedicata alla preghiera, Papa Francesco all'udienza generale nel Cortile di San Damaso esorta ad avere il coraggio e la speranza di sentire...