Vuoi chiedere un aiuto immediato a Padre Pio? Questa preghiera ti aiuterà sicuramente

O GESU’

che niente valga a staccarmi da Te,
né la vita, né la morte.
Seguendoti in vita, legato a Te appassionato,
mi sia dato spirare con te sul Calvario,
per ascendere a Te nella gloria; seguire Te
nelle tribolazioni e persecuzioni,
per essere fatto degno un giorno,
di venirti ad amare
alla svelata gloria nel Cielo,
per cantarti l’inno del ringraziamento
per tanto tuo patire.

O GESU’

che affronti come Te e con serena pace
e tranquillità tutte le pene e travagli
che posso incontrare su questa terra di esilio,
unisco tutto ai meriti tuoi,
alle tue pene, alle tue espiazioni,
alle tue lacrime affinché cooperi con Te
alla mia salvezza e fugga il peccato
che fu l’unica causa che Ti fece sudare sangue
e Ti procurò la morte.

Distruggi in me
tutto ciò che non sia di tuo gusto
e col fuoco della tua Carità
scrivi nel mio cuore i tuoi dolori
e stringimi sì fortemente a Te,
con un nodo così stretto e così soave,
ch’io non Ti abbandoni mai più nei tuoi dolori.






Padre Pio

Ti é piaciuto l'articolo? Scrivi un tuo commento!

Letture consigliate (clicca sulla copertina, potrai acquistare a prezzi scontati!)

Cento giorni con Gesu
Ma che ci sto a fare?
Medjugorje e il futuro del mondo. Di padre Livio

Una proposta

Commenti

Aggiungi il tuo commento