Un anno fa la tragedia di Rigopiano. L’Abruzzo prega per le 29 vittime

A un anno dalla valanga che distrusse l’hotel Rigopiano, a Farindola, in Abruzzo, provocando la morte di 29 persone, la provincia di Pescara e tutta la regione vivono una giornata di commossa commemorazione
 

Giancarlo La Vella – Città del Vaticano

L’arcivescovo di Pescara-Penne, mons. Tommaso Valentinetti, celebrerà la Messa poi verranno benedette 29 piante di leccio in ricordo delle vittime. La triste vicenda di Rigopiano – ha detto il presule ai  microfoni della Radio Vaticana – ci richiama a un corretto, rispettoso e sostenibile intervento dell’uomo sulla natura e al rapporto tra carità e giustizia, che anche in questo frangente, in cui le autorità preposte cercano di evidenziare le responsabilità di quanto successo, non devono mai essere disgiunte.

PUOI RILEGGERE QUESTI DRAMMATICI SERVIZI

I familiari delle vittime del dramma di Rigopiano saranno da Papa Francesco il 17 maggio

Il racconto commovente degli ‘eroi’ di Rigopiano: ‘Quei bimbi abbracciati, la cosa più bella’ 

Hotel Rigopiano: si continua a scavare e sperare. Trovati vivi tre cuccioli 

Il dramma Rigopiano: sale a 12 purtroppo il bilancio delle vittime 

Hotel Rigopiano, continua il miracolo delle persone trovate vive 

Il racconto dei primi soccorritori all’Hotel Rigopiano: «Tre ore sugli sci. Entrati scavando» 

 

A cura della Redazione

Ti é piaciuto l'articolo? Scrivi un tuo commento!

Letture consigliate (clicca sulla copertina, potrai acquistare a prezzi scontati!)

Dialogando con Giovanni Paolo II
Cento giorni con Gesu
Il perdono di Assisi

Una proposta

Commenti

Aggiungi il tuo commento