Preghiere per gli studenti

Preghiere per gli studentiPiccola collezione di preghiere per gli studenti, la scuola e gli studi di ogni grado. Preghiera a Gesù Bambino, nella devozione di Praga, particolarmente dedicata a bambini e studenti; preghiere che invocano l’intercessione di San Giuseppe da Copertino, noto patrono degli studenti, che, dopo un difficile corso di studi, fu insigne Sacerdote, devotissimo dell’Eucaristia; preghiera di san Tommaso d’Aquino, patrono degli studi, specialmente teologici. È buona norma accompagnare le preghiere che seguono con Padre Nostro, Ave Maria, Gloria.

 

Preghiera prima di un esame
Signore, domani sarò esaminato

Si, ho un po’ di paura!
Si, ho studiato anche con gli amici
ma so di non sapere tutto.

Si, mi fido di me, della mia intelligenza,
ma so anche che l’emozione
gioca brutti scherzi.

Signore vieni con me
e illumina la mia intelligenza,
rafforza la mia memoria,
irrobustisci la mia volontà.

Ho studiato; alcune cose le conosco,
ma so che tante altre le imparerò
dal giorno dopo l’esame.

Vieni con me, Signore,
e restami accanto
per ricordarmi i miei doni e i miei limiti,

e allora sarò sicuro che con Te supererò la prova
e da Te, solo da Te, sarò giudicato maturo.

Grazie, Signore!

Preghiera dello studente a Gesù Bambino “di Praga”
O Bambino Gesù,

eterna ed incarnata Sapienza, che dalla Tua soave immagine di Praga dispensi a tutti generosamente le Tue grazie, e in particolare alla gioventù studiosa che a Te si affida, deh, volgi be­nigno lo sguardo sopra di me che t’invoco a protezione de’ miei studi.

Tu, Uomo Dio, sei il Signore della scienza, la fonte dell’ingegno e della memoria: vieni dunque in soccorso alla mia debolezza. Il­lumina la mia mente, rendendomi facile l’acquisto della verità e del sapere; rafforza­mi la memoria perché possa ritenere quan­to ho appreso; nei momenti difficili sii tu mia luce, sostegno e conforto.

Dal Tuo divìn Cuore imploro la grazia di adempiere fedelmente tutti i miei doveri di studio, e di trarne i migliori frutti, per avere poi la gioia di felici scrutinii, e in partìcolar modo una buona promozione. Io ti prometto, anche per meritare le grazie invocate, di essere fedele in tutti i miei doveri cristiani e di amarti sempre più.

O dolce Bambino di Praga, custodiscimi ogni giorno sotto il provvido Tuo manto, e guidami soprattutto, oltre che nell’ascesa del sapere, sulla via dell’eterna salvezza.

Così sia.

Imprimatur Genuae, die 20 Martii 1960. Santuario di Arenzano (Ge).

Preghiera dello studente a san Giuseppe da Copertino

San Giuseppe da Copertino,
sono uno studente e busso al tuo cuore
per invocare la tua protezione.
Aiutami a vivere bene questa stagione
importante della mia vita.

Prega per me il Signore,
affinché io riesca a sentire lo studio
come un mezzo decisivo per prepararmi
a spendere la vita a favore del mio prossimo.
Fa’ che io impegni questi anni
per acquisire valide competenze
in modo che nessun mio talento
resti sepolto nella pigrizia
ma diventi dono per gli altri.

E rendendo felici i miei fratelli
sarò felice anch’io
perché avrò nel cuore l’amore di Dio.

Amen.

Card. Angelo Comastri

San Giuseppe da Copertino, amico degli studenti

O San Giuseppe da Copertino,
amico degli studenti e protettore degli esaminandi,
vengo ad implorare il tuo aiuto.

Tu sai, per tua personale esperienza,
quanta ansietà accompagni l’impegno dello studio
e quanto facili siano il pericolo dello smarrimento intellettuale
e lo scoraggiamento.

Tu che fosti assistito prodigiosamente da Dio
negli studi e negli esami per l’ammissione agli Ordini Sacri,
chiedi al Signore luce per la mia mente e forza per la mia volontà.

Tu che sperimentasti tanto concretamente
l’aiuto materno della Madonna,
Madre della Speranza, pregala per me,
perché possa superare facilmente
tutte le difficoltà negli studi e negli esami.

Amen.

All’inizio dell’anno scolastico

Mi rivolgo a te, San Giuseppe da Copertino,
all’inizio dell’anno scolastico: confido nella tua intercessione presso il Signore.
Tu che hai sperimentato la fatica dello studio, donami forza di volontà e costanza: fa’ che io possa crescere nella conoscenza e nell’amore del creato e nella intelligenza del pensiero dell’uomo.

Stimolato da quanto mi sarà concesso di apprendere, ti prego: aprimi la mente alla scienza, il cuore alla vera sapienza, doni dello Spirito Santo.

Sorretto dal tuo aiuto, non mancherò di raccogliere frutti abbondanti.

Amen.

Durante l’anno scolastico

Mio Dio,

Ti ringrazio di tutti i doni che mi fai. Concedimi di usarne sempre per la Tua gloria, per la mia santificazione, per il bene degli altri.

Dammi un cuore lieto, benedici la mia famiglia, proteggi i miei studi, illumina i miei insegnanti, assisti i miei compagni.

Per i meriti e l’intercessione di san Giuseppe da Copertino che, pur provando la fatica dello studio e l-ansia degli esami, ebbe la gioia della premiazione invocando la materna assistenza della Madonna, guida la mia mente, rendi tenace la mia volontà e generoso il mio impegno perché adempia il mio dovere e meriti promozioni.

Amen.

Preghiera per la classe
Signore,

grazie di avermi creato come mistero di comunione e di avermi messo vicino dei fratelli con i quali vivere e promuovere questa fraterna realtà compiendo un cammino di maturazione umana e culturale.

Per intercessione di san Giuseppe da Copertino, donami di scorgere negli insegnamenti il volto del Tuo amore e, insieme ai fratelli, di condividere le fatiche e le gioie di questo itinerario di formazione. Fa’ che la nostra comunità scolastica si impegni a promuovere la cultura, ma soprattutto la persona umana nella sua interezza.

Amen

Preghiera in prossimità degli esami

Eccomi ormai prossimo agli esami,
protettore degli studenti,
San Giuseppe da Copertino.

La tua intercessione
supplisca alle mie manchevolezze di impegno e donami,
dopo aver sperimentato il peso dello studio,
la gioia di gustare una giusta promozione.

La Vergine Santa così premurosa nei tuoi riguardi,
si degni di guardare con benevolenza
verso questa mia fatica scolastica e la benedica,
così che, per mezzo di essa,
io possa ricompensare i sacrifici dei miei genitori
ed aprimi ad un servizio più attento e più qualificato verso i fratelli.

Amen

Preghiera dello studente di san Tommaso d’Aquino

Creatore ineffabile,
che dai tesori della Tua sapienza hai scelto le tre gerarchie degli Angeli
e le hai collocate con ordine mirabile sopra il cielo empireo
e disposto le parti dell’universo con somma arte:
Tu, dico, che sei chiamato vera fonte della luce e della sapienza
e principio supremo,
degnati di far penetrare nelle tenebre del mio intelletto
un raggio della Tua luce,
allontanando da me le doppie tenebre
in mezzo alle quali sono nato,
quelle del peccato
e quelle dell’ignoranza.

Tu che rendi eloquenti le lingue dei bambini,
istruisci la mia lingua
e versa sulle mie labbra
la grazia della Tua benedizione.
Dammi acutezza nel comprendere,
capacità di ritenere,
metodo e facilità nell’imparare,
sottigliezza nell’interpretare,
grazia copiosa nel parlare.

Ispira l’inizio,
guida il progresso,
corona la fine:
Tu che sei vero Dio e vero uomo
e vivi e regni nei secoli dei secoli.

Amen
.

.

Intenzioni di preghiera per gli studenti

Signore, ti preghiamo per il nostro esame di maturità e per il nostro studio. Aiutaci ad accrescere il nostro sapere, aiutaci ad affrontare questa grande prova con serenità, aiutaci a concentrarci nello studio e aiutaci a cercarti nel momento del bisogno.
Per questo ti preghiamo.
Ascoltaci o Signore

Signore, ti preghiamo per tutto quello che è stato il nostro cammino fino ad oggi. Ti preghiamo per tutti gli anni delle scuole superiori, per tutti i nostri professori che ci hanno accompagnato, istruito, educato, per chi l’ha fatto con passione, chi meno, per chi ci ha aiutato a crescere, per chi ci ha aiutato a scegliere, per i professori che ci troveremo di fronte all’esame, per tutti i compagni che ci sono passati a fianco, con i quali ci siamo divertiti, abbiamo faticato, studiato, giocato, gioito e litigato, per chi in questi anni ci ha aiutato a studiare, per chi ci ha sostenuto nei momenti di profonda difficoltà.
Per tutto quello che è stato, Signore, noi ti preghiamo.
Ascoltaci o Signore

Signore, ti preghiamo per il nostro futuro. L’esame di maturità fa concentrare la nostra mente sui giorni che verranno nelle prossime settimane. Aiutaci ad alzare lo sguardo, a guardare oltre, all’Università, al mondo del lavoro, a quello che vorremmo essere, fare, diventare. Ti preghiamo per il cammino che inizia ora, che non sappiamo bene dove ci condurrà, ma che siamo sicuri non affronteremo mai da soli. Ti preghiamo per questo grande punto di domanda che si chiama “futuro”.
Questa parola, futuro, ci fa molta paura ma allo stesso tempo ci attrae. Signore, ti preghiamo, cammina con noi.
Ascoltaci o Signore

Signore, ti preghiamo per la Scuola e l’Università. Che resti sempre, seppur nelle mille difficoltà che attraversa, un luogo in cui crescere, confrontarsi, educarsi. Che tutti coloro che la attraverseranno possano, anche solo in minima parte, migliorarla per il bene di tutti. Che il nostro stare a Scuola ed in Università sia uno “stare positivo”, accettandone i limiti ma contribuendo al suo bene, mettendosi in gioco in prima persona. Fa che un luogo così importante si prenda il posto che gli spetta nella nostra società, aiutata da tutti, da noi studenti, dai professori, dal personale che vi lavora, dalle istituzioni e dalla politica. Per questo ti preghiamo.
Ascoltaci o Signore

Ti é piaciuto l'articolo? Scrivi un tuo commento!

Letture consigliate (clicca sulla copertina, potrai acquistare a prezzi scontati!)

Pronto? Sono Francesco
Cento giorni con Gesu
Il desiderio allarga il cuore

Una proposta

Commenti

Aggiungi il tuo commento