Ostensione Sindone : un accordo per accoglienza disabili e malati

treasures-of-the-massPIEMONTE – TORINO – Un accordo per l’accoglienza a malati e disabili durante l’ostensione della Sindone sarà siglato martedì 28 ottobre alle ore 11.30, a Torino (Sala di rappresentanza della Direzione generale della Città della Salute). Un’intesa tra Comitato per l’organizzazione dell’Ostensione 2015, arcidiocesi di Torino, Piccola Casa della Divina Provvidenza (Cottolengo) e Azienda ospedaliero-universitaria Città della Salute, finalizzata a offrire a malati e disabili, durante tutto il periodo dell’ostensione, servizi di ospitalità diurna e di accoglienza con pernottamento in strutture che garantiscono assistenza medica 24 ore su 24. All’incontro con i giornalisti saranno presenti l’arcivescovo di Torino, monsignor Cesare Nosiglia, il presidente del Comitato organizzatore dell’Ostensione, Elide Tisi, l’assessore regionale alla Sanità, Antonio Saitta, il direttore generale dell’Azienda ospedaliero-universitaria Città della Salute, Gian Paolo Zanetta, e don Livio Piano, padre generale della Piccola Casa della Divina Provvidenza (Cottolengo). Fonte: Agensir

Ti é piaciuto l'articolo? Scrivi un tuo commento!

Letture consigliate (clicca sulla copertina, potrai acquistare a prezzi scontati!)

Medjugorje e il futuro del mondo. Di padre Livio
Asia Bibi, Malala e le altre
Cento giorni con Gesu

Una proposta

Commenti

Aggiungi il tuo commento