Oggi vogliamo parlarvi del 10° segreto di Medjugorje che di tutti è veramente il più grave

Le dichiarazioni dei veggenti non lasciano dubbi, in chi crede nelle apparizioni di Medjugorje, che almeno gli ultimi quattro segreti avranno a che fare con eventi molto gravi. Mentre oggi i veggenti di solito si rifiutano di rispondere alle domande dettagliate sui segreti, essi furono più espliciti nei primi anni ’80.

La maggior parte dei dettagli la si può trovare in un libro-intervista scritto dal compianto sacerdote francescano P. Janko Bubalo.

Durante i primi anni ’80 prestò servizio come confessore di Vicka e mentre P. Janko fa la maggior parte della conversazione nella seguente sequenza, due punti sono degni di nota:

P. Janko era presente e ha visto le reazioni spontanee dei veggenti durante le apparizioni quando ricevettero una serie di segreti
Più tardi a un certo punto Vicka interrome e corregge il suo confessore.
P. Janko: “L’anno scorso, 1982, la Madonna ha rivelato a Ivanka e Jakov quell’orribile nono segreto. Quello fu il primo giorno della novena in onore dell’Immacolata Concezione. E proprio nel giorno della festa (8 dicembre), ha rivelato a te quel triste ottavo segreto. E quest’anno, 1983, ancora il giorno della festa stessa, ha rivelato a Marija il nono di cui abbiamo detto.”

P. Janko: “E’ interessante il fatto che io, sia l’anno scorso che quest’anno, ero all’apparizione e ho preso nota di come eravate tristi e strani in entrambe le occasioni alla rivelazione dei segreti, l’anno scorso a te e Ivanka, e questo anno a Marija”.

P. Janko: “Abbiamo già detto da qualche parte che cosa mi aveva detto Ivanka l’anno scorso, e Marija mi ha detto la stessa cosa quest’anno. Per cui, per scherzo, le ho detto che sembrava spaventata e lei, molto seriamente, mi ha detto che anche io sarei spaventato se avessi sentito.”

Vicka: “E ti ha detto bene!”

Dolore e Lacrime sui Volti dei Veggenti

Avendo ricevuto questa conferma da Vicka, P. Janko Bubalo continuò:

P. Janko: “Era il 29 novembre 1982. (…) Durante il tempo dell’incontro, ho notato due diversi stati d’animo in voi veggenti. Tu eri sorridente e dagli occhi brillanti come al solito, anche se eri seriamente malata al momento. Anche Marija aveva gli occhi che brillavano, come è lei di solito. Ma sui volti di Ivanka e Jakov sembrava come se stessero vivendo qualcosa di doloroso. Ho notato una sorta di spasmo sul Ivanka, come se stesse per piangere”.

Vicka Ivankovic Specialmente nei primi anni delle apparizioni fu possibile capirne di più sui segreti durante le interviste con P. Janko Vicka: “A quel tempo, la Vergine ha dato loro il nono segreto e non lo ha dato a Marija e me.”
P. Janko: “Beh, l’ho sentito dire anche allora. Ho poi chiesto a Ivanka se la Madonna le lasiò intravedere qualcosa del segreto. E, quasi in lacrime, ha detto: ‘Sarei morta se me lo avesse mostrato!'”

P. Janko: “Ho sperimentato qualcosa il giorno dell’Immacolata Concezione. Ero con te anche allora, al tuo incontro con la Vergine. Ancora una volta accadde qualcosa di interessante, e cioè in quell’occasione tu che normalmente sei felice durante gli incontri, sembravi in qualche modo seria”.

Vicka: “Forse. A quel tempo, ho anche ricevuto l’ottavo segreto.”

Le impressioni di P. Janko furono confermate da un gruppo di pellegrini che erano presenti quando la veggente Marija Pavlovic ha ricevuto il suo penultimo segreto:

“Marija ha ricevuto il nono segreto davanti ai nostri occhi nella Cappella delle Apparizioni. Ha pianto gravemente”, ha detto uno dei pellegrini al giornalista della BBC Mary Craig.

Durante la guerra in Bosnia-Erzegovina, nel bel mezzo di genocidio e crimini di guerra terribili, il cugino di Vicka, Karlo, si ricordò le reazioni di Marija e Vicka nel ricevere i segreti successivi.

Il 22 settembre 1992 ha dichiarato:

“Vicka, ricordi come hai pianto quando hai ricevuto i tuoi settimo, ottavo e nono segreti, e anche Marija? Se si dice che la Vergine non ha menzionato questa guerra proprio nei segreti, allora, che cosa stiamo aspettando?”

“Ti sei appena dato la risposta alla tua domanda”, rispose Vicka.

Medjugorje: Cosa accadrà dopo che i 10 segreti saranno svelati.




Il Decimo Segreto è il più Grave

Il reporter della BBC Mary Craig riporta anche un evento che ha avuto luogo a metà degli anni ’80, mentre un team di scienziati francesi e italiani esaminava i veggenti e le loro apparizioni.

Durante un’apparizione notò come il veggente Jakov Colo improvvisamente smise di respirare per 10 secondi.

Jakov ColoAnche Jakov Colo ha ricevuto tutti i dieci segreti
Successivamente Jakov spiegò che la Vergine Maria gli aveva mostrato i risultati visibili di uno dei segreti.

Fu 13 anni dopo che Jakov ricevette il suo decimo e ultimo segreto, il 12 settembre 1998. Un evento che significò anche la fine delle sue apparizioni quotidiane.

Lo stesso giorno riportò come la Vergine Maria aveva lo guardato mentre gli mostrava il segreto: “Mentre mi affidava il decimo segreto, Lei era molto triste.”

Tra i veggenti, Mirjana è stata la prima a ricevere il decimo segreto.

Mirjana DragicevicMirjana nel 1982 quando ricevette il decimo segreto che pose fine alle sue apparizioni quotidiane
Scelta dalla Vergine fin dal 1982 per rivelare un giorno i segreti al mondo, Mirjana ha rilasciato anche interviste piuttosto informative su di essi:

“L’ottavo segreto è peggiore rispetto agli altri sette. Ho pregato per molto tempo che potesse essere meno grave. Ogni giorno, quando la Madonna veniva la tormentavo, chiedendo che venisse attenuato. Poi ha detto che tutti avrebbero dovuto pregare per poter essere ridotto”, ha detto Mirjana al sacerdote francescano P. Tomislav Vlasic il 10 gennaio 1983, sedici giorni dopo aver ricevuto il decimo segreto che terminò le sue apparizioni quotidiane.

“Allora, a Sarajevo, ebbi molte persone che si unirono a me in questa preghiera. Più tardi la Madonna mi disse che Lei era stata in grado di avere il segreto attenuato. Ma poi mi spiegò il nono segreto ed era anche peggio. Il decimo segreto è il più grave e non può essere ridotto in nessun caso. Non posso dire nulla perché anche solo una parola rivelerebbe il segreto prima che sia il momento di farlo.”

La Preghiera e il Digiuno Possono Diminuire i Segreti

Mirjana ha solo detto che il suo decimo segreto non può essere ridotto. Gli altri possono essere ridotti, attraverso la preghiera e il digiuno prima di tutto. Anche attraverso ancora più gente che inizi il cammino della conversione.

In uno dei primi messaggi la Vergine Maria ha anche detto:

Voi avete dimenticato che con la preghiera e il digiuno si possono allontanare anche le guerre e persino sospendere le leggi naturali (21 luglio 1982)
.



.
Tutto dipende dalla conversione individuale. Per ogni individuo, ma anche su scala globale:

La sola parola che desidero dire al mondo è questa: conversione, conversione. Fatelo sapere a tutti i miei figli. Chiedo soltanto conversione. Nessuna pena, nessuna sofferenza mi è di troppo, pur di salvarvi. Vi prego soltanto di convertirvi. Pregherò mio Figlio Gesù di non punire il mondo, ma vi supplico: convertitevi

ha anche detto la Vergine Maria (25 Aprile 1983)

Il messaggio prosegue: la preghiera, il digiuno e la penitenza sono al centro:

Voi non potete immaginare ciò che accadrà, nè ciò che Dio Padre manderà sul mondo. Per questo vi ripeto: convertitevi. Rinunciate a tutto. Fate penitenza. Ecco, qui c’è tutto ciò che desidero dirvi: convertitevi. Portate il mio ringraziamento a tutti i miei figli che hanno pregato e digiunato. Io presento tutto al mio divin Figlio per ottenere che Lui mitighi la sua giustizia nei confronti dell’umanità peccatrice (25 Aprile 1983)

Troppo Tardi per Molti Quando i Segreti si Avvereranno

Ivanka IvankovicIvanka, la più riservata tra i veggenti conosce gli eventi futuri in dettaglio. Ha scritto tre quaderni che dovrà rendere pubblici quando la Madonna lo deciderà Qualche anno più tardi, ancora una volta la Vergine Maria ha parlato dei segreti, stabilendo una specie di ultimatum nel dire “sarà troppo tardi” per convertirsi quando i segreti saranno svelati. La conversione richiede una vita intera e così Maria Vergine supplica tutti di fare buon uso di questo tempo che, in molte occasioni, ha definito “un tempo di grazia” e anche “il tempo della grazia”.
L’ora della conversione è adesso:

Qui ci sono dei segreti, figli miei. Non si sa di che si tratta; ma quando lo si verrà a sapere, sarà tardi. Ritornate alla preghiera. Nulla è più importante di essa. Vorrei che il Signore mi permettesse di chiarirvi almeno in parte i segreti; ma sono già troppe le grazie che vi offre. Pensate a quanto voi offrite a Lui. Quando avete rinunciato, l’ultima volta, a qualche cosa per il Signore? Non voglio rimproverarvi ulteriormente. Desidero invece invitarvi ancora una volta alla preghiera, al digiuno, alla penitenza. (28 gennaio 1987)

“Non c’è mai stata un’epoca come questa, mai prima d’ora fu Dio onorato e rispettato meno di adesso, mai prima d’ora così pochi pregavano. Tutto sembra essere più importante di Dio. Questa è la ragione per cui Lei piange così tanto”, ha detto Mirjana nel corso di un’intervista dell’ ottobre 1985.

“Il numero di non credenti sta diventando sempre più grande. Nel loro impegno per una vita migliore, per queste persone, Dio stesso è superfluo e non necessario. Questo è il motivo per cui mi sento profondamente dispiaciuta per loro e per il mondo. Non hanno idea di cosa li aspetta. Se potessero soltanto dare una piccola sbirciatina a questi segreti, se potessero vedere, si convertirebbero in tempo. Eppure, la Madonna ci ha dato dieci segreti di Dio. Essi possono ancora convertirsi. Certamente Dio perdona sempre coloro che si convertono sinceramente”, ha proseguito Mirjana.

“La Madonna ha detto che tutte le persone dovrebbero prepararsi spiritualmente, essere pronti e non farsi prendere dal panico, essere riconciliati nella loro anima. Dovrebbero essere pronti al peggio, come se dovessero morire domani. Dovrebbero accettare Dio ora in modo che essi non avranno paura. Dovrebbero accettare Dio, e tutto il resto. Nessuno accetta facilmente di morire, ma possono essere in pace nelle loro anime se sono credenti. Se loro si impegnano in Dio, Egli li accetta sempre”, ha detto Mirjana a P. Tomislav Vlasic il 10 gennaio 1983.

“Significa questo totale conversione e abbandono in Dio?”

“Sì”, ha confermato Mirjana.

Mentre gli ultimi segreti saranno drammatici, oltretutto, la Vergine Maria ha anche profetizzato che un mondo nuovo e migliore nascerà dai segreti.

Annunciato dalla Vergine Maria come il Trionfo del Cuore Immacolato, questo nuovo modo di vita sulla terra coronerà le sue apparizioni in ciò che ha predetto che sarà un’era di pace. (Fonte: MedjugorjeToday)

Libri Consigliati sugli Ultimi Tempi

Proponiamo alcune letture che trattano l’argomento “Ultimi Tempi” in relazione ai segreti di Medjugorje. Questo libro presume che si abbia già un certo background in termini di fede. Se non si ha la fede (se non si è credenti), questo libro è molto difficile da comprendere: Il ritorno di Cristo: La seconda venuta di Gesù e le profezie di Medjugorje sulla fine dei tempi.




Fonte madonnadimedjugorje.org
.

Gli altri articoli del nostro speciale:


A cura di per Redazione Papaboys

Ti é piaciuto l'articolo? Scrivi un tuo commento!

Letture consigliate (clicca sulla copertina, potrai acquistare a prezzi scontati!)

100 preghiere ai santi dell'impossibile
Calendario liturgico 2015 (Agende. Diari)
Cento giorni con Gesu

Una proposta

Commenti

Aggiungi il tuo commento