La Madonna al centro dei temi delle prossime Giornate Mondiali Gioventù

Sono dedicati a Maria e alle Beatitudini i temi scelti dal Papa per le Giornate Mondiali della Gioventù del prossimo triennio: “Grandi cose ha fatto per me l’Onnipotente” (Lc 1,49) per la 32.ma Giornata del 2017; “Non temere, Maria, perché hai trovato grazia presso Dio” (Lc 1,30) per la 33.ma Giornata del 2018 ed “Ecco la serva del Signore; avvenga per me secondo la tua parola” (Lc 1,38) per la 34.ma Giornata internazionale in programma nel 2019 a Panama. 

ossrom128801_articolo

“Il cammino spirituale indicato dal Santo Padre – rende noto il comunicato del Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita – prosegue con coerenza la riflessione avviata con le ultime tre Giornate Mondiali della Gioventù (2014-16), incentrate sulle Beatitudini. Come sappiamo, Maria è colei che tutte le generazioni chiameranno beata (cfr. Lc 1, 49). Nel discorso preparato per l’incontro con i volontari della Gmg di Cracovia, Papa Francesco illustrava gli atteggiamenti della Madre di Gesù indicandola come modello da imitare.

Poi, parlando a braccio in quell’occasione, il Santo Padre ha invitato i giovani a far memoria del passato, avere coraggio nel presente e avere/essere speranza per il futuro.

VI-IT-ART-43647-gmg_2005_colonia




I tre temi annunciati – spiega la nota – mirano dunque a dare all’itinerario spirituale delle prossime Gmg una forte connotazione mariana, richiamando al tempo stesso l’immagine di una gioventù in cammino tra passato (2017), presente (2018) e futuro (2019), animata dalle tre virtù teologali: fede, carità e speranza. Il cammino proposto ai giovani mostra anche un’evidente sintonia con la riflessione che Papa Francesco ha affidato al prossimo Sinodo dei vescovi: I giovani, la fede e il discernimento vocazionale”.




Redazione Papaboys (Fonte it.radiovaticana.va/Roberto Piermarini)

Ti é piaciuto l'articolo? Scrivi un tuo commento!

Letture consigliate (clicca sulla copertina, potrai acquistare a prezzi scontati!)

La vita secondo l'aurora
Cento giorni con Gesu
Il Rosario con Papa Francesco

Una proposta

Commenti

Aggiungi il tuo commento