Category: Mauro Leonardi

PROMESSA SPOSA BAMBINA/ Non si può usare Dio per mascherare violenza e pedofilia

PROMESSA SPOSA BAMBINA/ Non si può usare Dio per mascherare violenza e pedofilia

“Mi stanno costringendo a sposare un uomo che ha dieci anni più di me e io di anni ne ho solo quindici. Non voglio, non lo amo, non lo conosco nemmeno e per questo ho già provato a suicidarmi tagliandomi le vene”. Così, più o meno, è stata la drammatica telefonata che una giovanissima torinese di origine egiziana ha fatto […]

Read more ›
Domenica 9 Aprile – Tutto il tuo amore, è per me?

Domenica 9 Aprile – Tutto il tuo amore, è per me?

In quel tempo, uno dei Dodici, chiamato Giuda Iscariota, andò dai capi dei sacerdoti e disse: «Quanto volete darmi perché io ve lo consegni?». E quelli gli fissarono trenta monete d’argento. Da quel momento cercava l’occasione propizia per consegnare Gesù. Il primo giorno degli Ázzimi, i discepoli si avvicinarono a Gesù e gli dissero: «Dove vuoi che prepariamo per te, […]

Read more ›
Sabato 8 Aprile – Nell’amore non c’è mai pericolo

Sabato 8 Aprile – Nell’amore non c’è mai pericolo

Uno di loro, Caifa, che era sommo sacerdote quell’anno, disse loro: «Voi non capite nulla! Non vi rendete conto che è conveniente per voi che un solo uomo muoia per il popolo, e non vada in rovina la nazione intera!». Questo però non lo disse da se stesso, ma, essendo sommo sacerdote quell’anno, profetizzò che Gesù doveva morire per la […]

Read more ›
Venerdì 7 aprile – Resterò a guardarti

Venerdì 7 aprile – Resterò a guardarti

In quel tempo, i Giudei portarono di nuovo delle pietre per lapidarlo. Gesù rispose loro: «Vi ho fatto vedere molte opere buone da parte del Padre mio; per quale di esse mi volete lapidare?». Gli risposero i Giudei: «Non ti lapidiamo per un’opera buona, ma per la bestemmia e perché tu, che sei uomo, ti fai Dio». Rispose loro Gesù: […]

Read more ›
Giovedì 6 Aprile – Solo l’amore può togliere la morte dalla vita

Giovedì 6 Aprile – Solo l’amore può togliere la morte dalla vita

In quel tempo, Gesù disse ai Giudei: «In verità, in verità vi dico: se uno osserva la mia parola, non vedrà mai la morte». Gli dissero i Giudei: «Ora sappiamo che hai un demonio. Abramo è morto, come anche i profeti, e tu dici: “Chi osserva la mia parola non conoscerà mai la morte”. Sei tu più grande del nostro […]

Read more ›
Siria. Compito di reagire all’atroce violenza non è solo dei politici

Siria. Compito di reagire all’atroce violenza non è solo dei politici

In Siria, nella regione dell’Idlib, assistiamo all’orrore: un altro attacco chimico, con i grandi del mondo a scansarsi di dosso le responsabilità, a dare le colpe ad Assad che però nega tutto. Secondo l’Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria (Ondus) i morti sono almeno 65, tra cui 11 bambini. Ma il bilancio potrebbe aggravarsi, si parla di 350 […]

Read more ›
Mercoledì 5 Aprile – Nata da Dio

Mercoledì 5 Aprile – Nata da Dio

In quel tempo, Gesù disse a quei Giudei che avevano creduto in lui: «Se rimanete fedeli alla mia parola, sarete davvero miei discepoli; conoscerete la verità e la verità vi farà liberi». Gli risposero: «Noi siamo discendenza di Abramo e non siamo mai stati schiavi di nessuno. Come puoi tu dire: Diventerete liberi?». Gesù rispose: «In verità, in verità vi […]

Read more ›
Martedì 4 Aprile – Il tuo parlare mi veste

Martedì 4 Aprile – Il tuo parlare mi veste

In quel tempo, Gesù disse ai farisei: «Io vado e voi mi cercherete, ma morirete nel vostro peccato. Dove vado io, voi non potete venire». Dicevano allora i Giudei: «Forse si ucciderà, dal momento che dice: Dove vado io, voi non potete venire?». E diceva loro: «Voi siete di quaggiù, io sono di lassù; voi siete di questo mondo, io […]

Read more ›
PAPA/ Cosa c’entrano le macerie dell’Emilia con le chiacchiere di giornali e blog?

PAPA/ Cosa c’entrano le macerie dell’Emilia con le chiacchiere di giornali e blog?

Nel giorno del dodicesimo anniversario della morte di Giovanni Paolo II, Papa Francesco a Carpi ne raccoglie ancora una volta l’eredità, rendendola sempre nuova e di nuovo feconda. Francesco riprende quel “varcate la soglia della speranza” che si trasforma e si evolve in un’ azione più forte: stare assieme a Cristo a togliere la pietra dal sepolcro di Lazzaro; ascoltare […]

Read more ›
Lunedì 3 Aprile – Ti seguo e c’è luce

Lunedì 3 Aprile – Ti seguo e c’è luce

Di nuovo Gesù parlò loro: «Io sono la luce del mondo; chi segue me, non camminerà nelle tenebre, ma avrà la luce della vita». Gli dissero allora i farisei: «Tu dai testimonianza di te stesso; la tua testimonianza non è vera». Gesù rispose: «Anche se io rendo testimonianza di me stesso, la mia testimonianza è vera, perché so da dove […]

Read more ›
Velo islamico. Rispettare segni di tutti. Ma imporlo è come uno stupro

Velo islamico. Rispettare segni di tutti. Ma imporlo è come uno stupro

Una ragazza musulmana di 14 anni, a Bologna, è stata sottratta alla famiglia e affidata ai servizi sociali perché, non volendo indossare il velo, è stata rasata a zero dalla madre. Questa vicenda non va liquidata con un’alzata di spalle. Non è un litigio un po’ più grande ma simile a quelli consueti, a quelli di cui siamo abituati e […]

Read more ›
Domenica 2 Aprile – Aiutami ad essere me stessa

Domenica 2 Aprile – Aiutami ad essere me stessa

In quel tempo, un certo Lazzaro di Betània, il villaggio di Maria e di Marta sua sorella, era malato. Maria era quella che cosparse di profumo il Signore e gli asciugò i piedi con i suoi capelli; suo fratello Lazzaro era malato. Le sorelle mandarono dunque a dire a Gesù: «Signore, ecco, colui che tu ami è malato». All’udire questo, […]

Read more ›
Venerdì 31 Marzo – Sarà il tuo tempo

Venerdì 31 Marzo – Sarà il tuo tempo

In quel tempo, Gesù se ne andava per la Galilea; infatti non voleva più andare per la Giudea, perché i Giudei cercavano di ucciderlo. Si avvicinava intanto la festa dei Giudei, detta delle Capanne; Ma andati i suoi fratelli alla festa, allora vi andò anche lui; non apertamente però: di nascosto. Intanto alcuni di Gerusalemme dicevano: «Non è costui quello […]

Read more ›
Giovedì 30 Marzo – Lui è parola viva

Giovedì 30 Marzo – Lui è parola viva

In quel tempo, Gesù disse ai Giudei: « Se fossi io a render testimonianza a me stesso, la mia testimonianza non sarebbe vera; ma c’è un altro che mi rende testimonianza, e so che la testimonianza che egli mi rende è verace. Voi avete inviato messaggeri da Giovanni ed egli ha reso testimonianza alla verità. Io non ricevo testimonianza da […]

Read more ›
Mercoledì 29 Marzo – So che mi proteggi come un Padre

Mercoledì 29 Marzo – So che mi proteggi come un Padre

In quel tempo, Gesù rispose ai Giudei: «Il Padre mio opera sempre e anch’io opero». Proprio per questo i Giudei cercavano ancor più di ucciderlo: perché non soltanto violava il sabato, ma chiamava Dio suo Padre, facendosi uguale a Dio. Gesù riprese a parlare e disse: «In verità, in verità vi dico, il Figlio da sé non può fare nulla […]

Read more ›