Category: Mauro Leonardi

Sabato 17 Giugno – Poche parole, nude

Sabato 17 Giugno – Poche parole, nude

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Avete anche inteso che fu detto agli antichi: “Non giurerai il falso, ma adempirai verso il Signore i tuoi giuramenti”. Ma io vi dico: non giurate affatto, né per il cielo, perché è il trono di Dio, né per la terra, perché è lo sgabello dei suoi piedi, né per Gerusalemme, perché […]

Read more ›
Venerdì 16 Giugno – Con tutto il desiderio

Venerdì 16 Giugno – Con tutto il desiderio

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Avete inteso che fu detto: Non commettere adulterio; ma io vi dico: chiunque guarda una donna per desiderarla, ha già commesso adulterio con lei nel suo cuore. Se il tuo occhio destro ti è occasione di scandalo, cavalo e gettalo via da te: conviene che perisca uno dei tuoi membri, piuttosto che tutto […]

Read more ›
Giovedì 15 Giugno – Per entrare nel regno dei cieli

Giovedì 15 Giugno – Per entrare nel regno dei cieli

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: « Io vi dico: se la vostra giustizia non supererà quella degli scribi e dei farisei, non entrerete nel regno dei cieli. Avete inteso che fu detto agli antichi: Non uccidere; chi avrà ucciso sarà sottoposto a giudizio. Ma io vi dico: chiunque si adira con il proprio fratello, sarà sottoposto a […]

Read more ›
Mercoledì 14 Giugno – Perché sono amabile per il tuo cuore

Mercoledì 14 Giugno – Perché sono amabile per il tuo cuore

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: « Non pensate che io sia venuto ad abolire la Legge o i Profeti; non son venuto per abolire, ma per dare compimento. In verità vi dico: finché non siano passati il cielo e la terra, non passerà neppure un iota o un segno dalla legge, senza che tutto sia compiuto. Chi […]

Read more ›
Martedì 13 Giugno – Il sapore nascosto, sciolto

Martedì 13 Giugno – Il sapore nascosto, sciolto

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: ” Voi siete il sale della terra; ma se il sale perdesse il sapore, con che cosa lo si potrà render salato? A null’altro serve che ad essere gettato via e calpestato dagli uomini. Voi siete la luce del mondo; non può restare nascosta una città collocata sopra un monte, né si […]

Read more ›
Lunedì 12 Giugno – E il dolore vissuto in due, io e te, si fa dolcezza

Lunedì 12 Giugno – E il dolore vissuto in due, io e te, si fa dolcezza

In quel tempo, vedendo le folle, Gesù salì sulla montagna e, messosi a sedere, gli si avvicinarono i suoi discepoli. Prendendo allora la parola, li ammaestrava dicendo: «Beati i poveri in spirito, perché di essi è il regno dei cieli. Beati gli afflitti, perché saranno consolati. Beati i miti, perché erediteranno la terra. Beati quelli che hanno fame e sete […]

Read more ›
Domenica 11 Giugno – La mia fede non basta

Domenica 11 Giugno – La mia fede non basta

In quel tempo, Gesù disse a Nicodemo: «Dio infatti ha tanto amato il mondo da dare il suo Figlio unigenito, perché chiunque crede in lui non muoia, ma abbia la vita eterna. Dio non ha mandato il Figlio nel mondo per giudicare il mondo, ma perché il mondo si salvi per mezzo di lui. Chi crede in lui non è […]

Read more ›
Che scemenza l’antivaccinismo cattolico

Che scemenza l’antivaccinismo cattolico

Il via libera al decreto della Ministra Lorenzin sulle vaccinazioni obbligatorie ha avuto il magico potere di resuscitare in siti, quotidiani, blog e sigle “cattoliche” di un certo orientamento, una caccia alle streghe di medievale memoria. Dopo aver letto improbabili sintassi farcite di slogan come “decreto strappa figli“, “le lobbies farmaceutiche potranno pilotare tutto ma non i nostri pensieri”, “stato […]

Read more ›
Sabato 10 Giugno – Solo in un posto le mie miserie sono oro

Sabato 10 Giugno – Solo in un posto le mie miserie sono oro

In quel tempo, Gesù diceva alla folla mentre insegnava: «Guardatevi dagli scribi, che amano passeggiare in lunghe vesti, ricevere saluti nelle piazze, avere i primi seggi nelle sinagoghe e i primi posti nei banchetti. Divorano le case delle vedove e ostentano di fare lunghe preghiere; essi riceveranno una condanna più grave». E sedutosi di fronte al tesoro, osservava come la […]

Read more ›
Venerdì 9 Giugno – Ascolto il silenzio delle risposte

Venerdì 9 Giugno – Ascolto il silenzio delle risposte

In quel tempo, Gesù continuava a parlare, insegnando nel tempio: «Come mai dicono gli scribi che il Messia è figlio di Davide? Davide stesso infatti ha detto, mosso dallo Spirito Santo: Disse il Signore al mio Signore: Siedi alla mia destra, finché io ponga i tuoi nemici come sgabello ai tuoi piedi. Davide stesso lo chiama Signore: come dunque può […]

Read more ›
Giovedì 8 Giugno – L’unica risposta

Giovedì 8 Giugno – L’unica risposta

In quel tempo, si accostò a Gesù uno degli scribi e gli domandò: «Qual è il primo di tutti i comandamenti?». Gesù rispose: «Il primo è: Ascolta, Israele. Il Signore Dio nostro è l’unico Signore; amerai dunque il Signore Dio tuo con tutto il tuo cuore, con tutta la tua mente e con tutta la tua forza. E il secondo […]

Read more ›
Mercoledì 7 Giugno – Sarà solo amore

Mercoledì 7 Giugno – Sarà solo amore

In quel tempo, vennero a lui dei sadducei, i quali dicono che non c’è risurrezione, e lo interrogarono dicendo: «Maestro, Mosè ci ha lasciato scritto che se muore il fratello di uno e lascia la moglie senza figli, il fratello ne prenda la moglie per dare discendenti al fratello. C’erano sette fratelli: il primo prese moglie e morì senza lasciare […]

Read more ›
Martedì 6 Giugno – La verità è sul suo viso

Martedì 6 Giugno – La verità è sul suo viso

In quel tempo, i sommi sacerdoti, gli scribi e gli anziani mandarono a Gesù alcuni farisei ed erodiani per coglierlo in fallo nel discorso. E venuti, quelli gli dissero: «Maestro, sappiamo che sei veritiero e non ti curi di nessuno; infatti non guardi in faccia agli uomini, ma secondo verità insegni la via di Dio. E’ lecito o no dare […]

Read more ›
Lunedì 5 Giugno – È l’amore che mi tiene legata a te

Lunedì 5 Giugno – È l’amore che mi tiene legata a te

Gesù si mise a parlare loro in parabole: «Un uomo piantò una vigna, vi pose attorno una siepe, scavò un torchio, costruì una torre, poi la diede in affitto a dei vignaioli e se ne andò lontano. A suo tempo inviò un servo a ritirare da quei vignaioli i frutti della vigna. Ma essi, afferratolo, lo bastonarono e lo rimandarono […]

Read more ›
Domenica 4 Giugno – La paura mi chiude

Domenica 4 Giugno – La paura mi chiude

La sera di quel giorno, il primo della settimana, mentre erano chiuse le porte del luogo dove si trovavano i discepoli per timore dei Giudei, venne Gesù, stette in mezzo e disse loro: «Pace a voi!». Detto questo, mostrò loro le mani e il fianco. E i discepoli gioirono al vedere il Signore. Gesù disse loro di nuovo: «Pace a […]

Read more ›