Oh Signore, donami oggi la tua misericordia!

“Paziente e misericordioso” è il binomio che ricorre spesso nell’Antico Testamento per descrivere la natura di Dio. Il suo essere misericordioso trova riscontro concreto in tante azioni della storia della salvezza dove la sua bontà prevale sulla punizione e la distruzione.

misericordia

I Salmi, in modo particolare, fanno emergere questa grandezza dell’agire divino: « Egli perdona tutte le tue colpe, guarisce tutte le tue infermità, salva dalla fossa la tua vita, ti circonda di bontà e misericordia » (103,3-4).

Queste che vi abbiamo proposto, sono parole di Papa Francesco, scritte nella bolla di indizione del Giubileo della Misericordia – Misericordiae Vultus – in corso dal giorno 8 dicembre 2015 che durerà fino alla solennità liturgica di Gesù Cristo Signore dell’universo, il 20 novembre 2016

.

Oggi tutta l’umanità ha urgente bisogno di riscoprire e trovare la misericordia di Dio; anche ciascuno di noi, probabilmente, è ‘in riserva’.
.
Ed allora, con fiducia, e certi della risposta sempre presente di Dio, chiediamo con fiducia, con questa preghiera, la Misericordia al nostro Re,  dicendogli da figli: ‘Ho urgente bisogno della tua misericordia!’ 

Signore,
ho urgente bisogno della tua misericordia,
per poter sopportare di nuovo me stesso.
Ho urgente bisogno di stare con te,
per rappacificarmi con gli altri e con me stesso.
Di me nulla conosco finché non conosco te.
E nulla mi piaceva del mio intimo
prima di scoprirvi la tua grazia,
il tuo compiacimento e la tua immagine.
Davanti a te la vita
cambia completamente la sua essenza;
il tempo non viene contaminato da febbrili inquietudini,
e oppresso dall’inutilità.
Esso scorre denso, si svolge potentemente
e niente resiste al suo valore.
La sua densità fa male.
E tuttavia, non appena interrompo
la mia preghiera, mi sento costretto
a riprendere questa preghiera.



di Louis Evely

Ti é piaciuto l'articolo? Scrivi un tuo commento!

Letture consigliate (clicca sulla copertina, potrai acquistare a prezzi scontati!)

Santità al femminile. Donne determinate e forti
Calendario liturgico 2015 (Agende. Diari)
Cento giorni con Gesu

Una proposta

Commenti

Aggiungi il tuo commento